Stadio San Paolo, de Magistris: "De Laurentiis vuole firmare la convenzione. Novità in questa settimana". I dettagli del nuovo contratto

In Evidenza  
Stadio San Paolo di NapoliStadio San Paolo di Napoli

Ultimissime sulla questione stadio San Paolo: parla il sindaco di Napoli De Magistris sul rapporto col presidente della SSC Napoli Aurelio De Laurentiis.

Stadio San Paolo, le ultime - Dichiarazioni importanti quelle del sindaco de Magistris ai microfoni di Kiss Kiss Napoli. Il primo cittdino ha fatto il punto sullo stadio San Paolo" 

"Posso dire quello che sta accadendo in queste ore, vale a dire che la sorpresa ci potrebbe essere questa settimana: mi dicono che il presidente De Laurentiis vorrebbe firmare, ma fino a quando non c'è la firma io non mi esprimo"

Stadio San Paolo, come cambia con la convenzione Comune-SSC Napoli

Come cambia lo stadio San Paolo. Molte ipotesi al vaglio tra Comune e Calcio Napoli. Nei discorsi avviati tra le parti l’amministrazione ha dato la disponibilità ad Aurelio De Laurentiis per l’inserimento all’interno della struttura (in aree già individuate da progetto) di bar, ristoranti, cinema ed altre attività commerciali per rendere il San Paolo appetibile anche durante la settimana. Per ciò che concerne i cinema la cosa sembra più complessa, ma le altre attività dovrebbero rendere la struttura molto più confortevole. Il tutto sarebbe a totale fruizione del Calcio Napoli che così potrebbe accogliere i tifosi anche prima o dopo la partita.

Un primo passo verso uno stadio più moderno con la firma della convenzione quinquennale a partire dalla stagione 2019, più ulteriori cinque anni. Secondo la proposta formulata dal Comune le varie attività sarebbero tutte a marchio SSC Napoli con un’operazione anche di marketing non da poco per il brand azzurro. La società è sembrata disponibile ad utilizzare tali aree a scopo commerciale. Queste sono state già individuate in particolar modo nella zona sottostante l’anello superiore che, al momento, viene utilizzata come via di transito per accedere ai settori dello stadio. 

Per ciò che concerne il cuore della struttura, quella parte utilizzata da giocatori ed addetti ai lavori, ci fu (prima di Napoli-Real Madrid) una riverniciata di facciata. Sia lo spogliatoio del Napoli che della squadra ospite, con annessi corridoi, saranno ristrutturati ed ammodernati per consentire un maggior comfort ai professionisti che vi lavorano. 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    84

    32
    27
    3
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    67

    32
    20
    7
    5
  • logo InterInterCL

    60

    32
    18
    6
    8
  • logo MilanMilanCL

    55

    32
    15
    10
    7
  • logo RomaRomaEL

    54

    32
    15
    9
    8
  • logo AtalantaAtalantaEL

    53

    32
    15
    8
    9
  • logo LazioLazio

    52

    32
    15
    7
    10
  • logo TorinoTorino

    50

    32
    12
    14
    6
  • logo SampdoriaSampdoria

    48

    32
    14
    6
    12
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    32
    8
    16
    8
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    37

    32
    8
    13
    11
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    37

    32
    9
    10
    13
  • 13º

    logo SpalSpal

    35

    32
    9
    8
    15
  • 14º

    logo ParmaParma

    35

    32
    9
    8
    15
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    34

    32
    8
    10
    14
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    32

    32
    8
    8
    16
  • 17º

    logo BolognaBologna

    31

    32
    7
    10
    15
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    29

    32
    7
    8
    17
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    23

    32
    5
    8
    19
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    11

    32
    1
    11
    20
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare