Prima il derby e poi San Siro: parte la volata finale del Napoli, il secondo posto si può!

Rassegna Stampa  
Prima il derby e poi San Siro: parte la volata finale del Napoli, il secondo posto si può!

Il dovere azzurro, tra supporters e squadra, è quello di crederci fino alla fine e per crederci fino alla fine è necessario piazzare un colpo. Sì, perché le più equilibrate tabelle ante Mapei Stadium prevedevano quattro punti tra Sassuolo e Inter, essendo quest’ultima la più complicata delle partite che restano da disputare prima del traguardo. Non che sia semplice, però. I nerazzurri sono feriti gravemente e forse moribondi, ma non ancora deceduti; e hanno valori importantissimi, con cento e più milioni di euro investiti nell’ultimo mercato e una pluralità di elementi che percepiscono ingaggi superiori ai quattro milioni, un centravanti in testa alle classifiche dei cannonieri, esterni in grado di risolvere ogni partita e un più che temibile bagaglio di soluzioni sui calci piazzati.

Come riporta il Corriere del Mezzogiorno: "Tuttavia le motivazioni nerazzurre non possono essere un ostacolo insormontabile per un Napoli che ci ha abituati a mostrare maggior forza in trasferta che in casa, anzi gli spazi che i milanesi dovranno obbligatoriamente lasciare a Mertens e compagni per cercare di acciuffare la vittoria potrebbero essere il miglior viatico per il risultato pieno. Insomma, se la giornata odierna dovesse positivamente chiudersi ai nostri fini ci sarebbe da divertirsi nelle prossime giornate; una volata da classica ciclistica, ruota a ruota, un occhio sulla strada e un altro all’avversario. Altrimenti, e pur mantenendo viva l’attenzione ad eventuali scivoloni dei giallorossi nelle rimanenti partite, si potrà già cominciare a riflettere su come mettere riparo, nella prossima stagione, agli errori compiuti quest’anno".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    19

    7
    6
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo VeronaVerona

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo BolognaBologna

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Summit Raiola-Insigne-Giuntoli-Ancelotti, Gazzetta: il mister ha spiegato l'esclusione col Genk, atto di insubordinazione del capitano