Agroppi: "Gattuso? Gli ho detto un paio di settimane fa di non leggere giornali o siti. ADL meno presente, il tecnico è solo a dirigere i calciatori"

Le Interviste  
Agroppi: Gattuso? Gli ho detto un paio di settimane fa di non leggere giornali o siti. ADL meno presente, il tecnico è solo a dirigere i calciatori

Aldo Agroppi su Gattuso e sul Napoli

Ultime notizie calcio Napoli - In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Aldo Agroppi, ex allenatore di Torino e Fiorentina:

“Ce l’hanno tutti con l’allenatore, ma i problemi derivano anche da altre situazioni. Il presidente non è più a tempo pieno. I calciatori hanno calato il rendimento. Con l’Empoli vinci a stento, ma le altre squadre cosa hanno fatto?! Oggi fare l’allenatore è difficile. Se non hai l’appoggio continuo del presidente, che è meno presente del passato, è difficile. Alcuni giocatori ti aiutano, altri, invece, no. Gattuso è solo a dirigere i calciatori. Non dipende solo dall’allenatore. L’allenatore non gioca, non segna. Dà indizi, ma è il calciatore a mettere in atto ciò che dice l’allenatore. Molte volte gli allenatori non lo sentono. Ci sono quelli intelligenti che riescono a partecipare e sentire i colori sociali, altri che se ne fregano e se non giocano mettono il muso. Ragazzi oggi fare l’allenatore è difficile! Io e Gennaro siamo in buoni rapporti gli ho chiesto come va con l’occhio. Gattuso avrebbe bisogno di riposarsi e invece è sempre lì. I gol non può farli lui. Ho parlato con Gattuso? Sì, ci siamo incoraggiati come lui incoraggiava me quando ho avuto l’infarto. L’ho chiamato per chiedergli come andava con l’occhio. Gli ho detto di non leggere i giornali o i siti. Io ispiratore della frase di Gattuso sui giornali? E' anche vero che non è che si leggono sciocchezze. Bisogna pensare che la cosa più importante che la forza di una squadra è la società. La società di calcio è un’azienda, se manca il capo va tutto a rotoli. Un mio allenatore diceva sempre: “meglio avere un giocatore intelligente, che uno bravo e poco intelligente”.  Empoli ha dominato? Non è colpa dell’allenatore. Quando vengono queste squadre minori il rischio è grosso. I calciatori non capiscono. Quando facevo l’allenatore, dopo aver battuto la Juventus, siamo andati a perdere con l’Avellino. Lo dissi. Vi posso assicurare che l’allenatore sicuramente li avrà martellati. Non hanno la possibilità o la voglia di fare sacrifici durante la settimana”.

Gennaro Gattuso Napoli
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    40

    17
    12
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo RomaRomaCL

    34

    18
    10
    4
    4
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    32

    17
    9
    5
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    21

    18
    6
    3
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    16

    17
    4
    4
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    17
    3
    5
    9
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top