AIA, Rizzoli: "Il VAR non nasce per eliminare gli errori"

Le Interviste  
AIA, Rizzoli: Il VAR non nasce per eliminare gli errori

Rizzoli sul Var

Notizie Calcio - Nicola Rizzoli parla dall'hotel Parco dei Principi di Roma durante l'incontro tra AIA e i club di Serie A, soffermandosi anche sull'utilizzo del VAR. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni riportate da TMW: 

“Quest’anno è stato fatto un cambiamento che va digerito e compreso del tutto. Parleremo del VAR e che viene visto come fosse presente da tanto tempo. L’IFAB lo ha introdotto solo nel 2018 e l’Italia ha deciso di partire solo un anno prima. Indubbiamente ci sono migliorie da fare. La conoscenza del regolamento e del protocollo VAR diventa fondamentale. Il VAR non nasce per eliminare gli errori. Il principio con cui è stato fatto il cambiamento delle regole è per rendere più comprensibile il gioco del calcio. Questo cambiamento non è stato portato solo dagli arbitri, ma da tutte le componenti del calcio. L’obiettivo è migliorare il comportamento e il rispetto in campo e anche fuori, aumentare il tempo effettivo di gioco e questo è successo”

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    16
    3
    6
    7
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo BresciaBrescia

    13

    15
    4
    1
    10
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    12

    15
    3
    3
    9
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Fiorentina-Inter, la denuncia di Melissa Satta: "Bimbo interista aggredito in tribuna. Vergognatevi!"