Pavarese: "E' un Napoli che ci autorizza a sognare. Abbiamo perso due scudetti, ma il vento sta cambiando"

Le Interviste  
Pavarese: E' un Napoli che ci autorizza a sognare. Abbiamo perso due scudetti, ma il vento sta cambiando

Le parole di Gigi Pavarese sul Napoli

A Radio Crc è intervenuto Luigi Pavarese, direttore sportivo

“Se contro il Liverpool eravamo autorizzati a sognare, la gara di ieri ci consegna la certezza di avere una squadra forte e sono certo che ogni sogno diventerà realtà. Ciò che impressiona è l’autorevolezza con cui il Napoli gioca in ogni campo: ha imparato a soffrire, sa aspettare e colpire al momento giusto. Questa maturità si riscontra nella crescita esponenziale di Zielinski, nella duttilità di Anguissa e nell’abile regia di Lobotka. Questo è il Napoli di tutti: di De Laurentiis, di Giuntoli e soprattutto di Spalletti che sta dando ad ogni giocatore la consapevolezza della propria forza e soprattutto sta trasmettendo quel senso di appartenenza. 
Abbiamo perso 2 scudetti, quello con Sarri e quello della passata stagione. Uno come Spalletti farà tesoro degli errori commessi l’anno scorso, ma ho la sensazione che il vento stia cambiando. Partite come quella del Lecce l’avremmo persa, col Toro non l’avremmo vinta e questo mi fa ben sperare. Il Napoli sta crescendo e fisicamente sta bene. 
Cremonese-Napoli? E’ questa la partita più difficile. Spalletti dovrà lavorare molto sulla testa della squadra, è come affrontare l’Atalanta, il Milan, la Juventus. La Cremonese non è una squadra cuscinetto perché in queste partite l’anno scorso abbiamo abbandonato il sogno scudetto. 
Calderon lo prese il Napoli. All’epoca in Argentina stava facendo bene, poi purtroppo sbagliammo la scelta”.

Tutte le news sul calciomercato e sul Napoli

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    41

    15
    13
    2
    0
  • logo MilanMilanCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo JuventusJuventusCL

    31

    15
    9
    4
    2
  • logo LazioLazioCL

    30

    15
    9
    3
    3
  • logo InterInterEL

    30

    15
    10
    0
    5
  • logo AtalantaAtalantaECL

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo RomaRoma

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo UdineseUdinese

    24

    15
    6
    6
    3
  • logo TorinoTorino

    21

    15
    6
    3
    6
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    19

    15
    5
    4
    6
  • 11º

    logo BolognaBologna

    19

    15
    5
    4
    6
  • 12º

    logo SalernitanaSalernitana

    17

    15
    4
    5
    6
  • 13º

    logo EmpoliEmpoli

    17

    15
    4
    5
    6
  • 14º

    logo MonzaMonza

    16

    15
    5
    1
    9
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    16

    15
    4
    4
    7
  • 16º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    13

    15
    3
    4
    8
  • 18º

    logo CremoneseCremoneseR

    7

    15
    0
    7
    8
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    6

    15
    1
    3
    11
  • 20º

    logo VeronaVeronaR

    5

    15
    1
    2
    12
Back To Top