Belardi a CN24: "Sarri ha dei valori che non tutti comprendono. Vincere a Napoli? Bisogna chiedere a De Laurentiis, ma ha un difetto"

Le Interviste  
Belardi a CN24: Sarri ha dei valori che non tutti comprendono. Vincere a Napoli? Bisogna chiedere a De Laurentiis, ma ha un difetto

In occasione della doppia sfida tra Napoli e Juventus abbiamo ascoltato, in esclusiva, Emanuele Belardi che ha parlato anche di Maurizio Sarri:

Torniamoci, però, a questo calcio giocato che segui. Questo Sarri che batte Allegri nella corsa alla panchina d'oro come lo giudichi?

“Sarri credo che sia il volto bello del calcio. Lo ricordo allenatore del Sorrento e dell'Arezzo. Di lui si è sempre parlato bene, anche in serie C. E' stato esonerato, aveva delle idee e dei valori”.

Un esempio?

“Mi ricordo che Floro Flores, quando eravamo all'Udinese, in passato mi diceva che ad Arezzo gli rompeva le scatole perchè aveva le scarpe colorate, erano le prime scarpe colorate. Da questi piccoli particolari riesci a capire che ha valori oltre che qualità. Insegna e fa capire determinate cose, forse queste cose in passato le pagava. Secondo me sono cose belle, avere valori puliti del passato nel calcio moderno è sempre una bella cosa. Sono molto contento per lui, ha dato un gioco e una disciplina che a Napoli non era facile dare”.

Sai meglio di me che però bisogna vincere. Sarri riuscirà a vincere a Napoli?

“Bisogna chiederlo al presidente. Sarri sta facendo tanto, forse dovrebbe rischiare qualche giocatore in più, tipo il secondo portiere o qualche riserva per avere un gruppo omogeneo e non rischiare nulla quando ci sono defezioni, cosa che non accade alla Juve. Questa è forse l'unica piccola pecca che ha Sarri. Mi auguro che possa vincere, se lo merita anche la piazza che dalla C è tornata alla Champions League”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    12

    15
    3
    3
    9
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    10

    14
    3
    1
    10
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Nasce il 4-3-3 di Gattuso: Mertens provato a sinistra, Allan o Zielinski in regia [GRAFICO CN24]