La Corte dei Conti rimanda la Convenzione Napoli-Comune sul San Paolo. Simeone a CN24: "A queste condizioni non si vota"

Zoom  
La Corte dei Conti <i>rimanda</i> la Convenzione Napoli-Comune sul San Paolo. Simeone a CN24: A queste condizioni non si vota

Riceviamo e pubblichiamo da Nino Simeone, consigliere del Comune di Napoli, un aggiornamento sulla situazione della Convenzione tra Napoli e Comune sull'utilizzo dello stadio San Paolo:
 
"Sono mesi che ripeto, in tutte le sedi Istituzionali e non, che questa Convenzione non poteva essere discussa e votata in Consiglio comunale perché si andava a "mettere in piedi" un atto concessorio decennale con un soggetto terzo che risulta debitore, nei confronti del Comune di Napoli, e che a quanto mi risulta non abbia ancora espresso formalmente nessuna disponibilità a saldare questo eventuale debito maturato. 
Adesso mi aspetto azioni concrete in questa direzione sia da parte della mia Amministrazione che della società Calcio Napoli, altrimenti non se ne parla proprio di votarla in Consiglio. Ed io, in qualità di Presidente della Commissione Infrastrutture del Consiglio comunale, a queste condizioni... certamente non la voterò!"
Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Fekir, la famiglia ha visitato Siviglia e pressa Nabil affinchè accetti il Betis: la situazione Napoli ed i possibili scenari [ESCLUSIVA]