Si chiude il caso Zazzaroni-Mercurio: "Ti chiedo scusa, ti sei comportata da donna", Claudia risponde: "Eccesso di confidenza"

Le Interviste  
Zazzaroni MercurioZazzaroni Mercurio

Ivan Zazzaroni e Claudia Mercurio chiudono il caso dopo la battuta dei giorni scorsi. Arrivano le loro parole

Napoli - Si chiude il caso sulla battuta della scorsa settimana tra Ivan Zazzaroni e Claudia Mercurio, intervenuti in diretta al 'Il Bello Del Calcio'. I due sono tornati sulla polemica che si è innescata in questi giorni rispetto ad alcune dichiarazioni rilasciate la settimana scorsa in trasmissione.

Queste le parole di Claudia Mercurio:

"C'era Ivan Zazzaroni settimana scorsa, ha detto una frase riportato sul web in tutta Italia ed Europa. Come ha detto lui c'è grande confidenza tra di noi, è come un fratello maggiore e mio ha insegnato a stare sul palco. In questi giorni ci ho pensato ma credo ci sia stato un eccesso di confidenza da parte sua. Mi sembra però giusto che lui possa chiarire la sua posizione".

Queste invece le parole del direttore del Corriere Dello Sport Ivan Zazzaroni: "Mi sembrava giusto intervenire in trasmissione, qualcuno ha avuto da ridire su una battuta, estrapolando quella frase magari inelegante. Ti voglio chiedere scusa ma ti sei comportata da donna, avresti potuto strumentalizzare la cosa e non lo hai fatto. Sono stato contattato da TV e radio, viviamo in un mondo distorto. La frase era stata detta in tono allegro al termine di una bella serata. Non c'era nulla di sessista, era una battuta - magari inelegante - tra amici. Anche tu avresti potuto ridire qualcosa sul mio corpo, io continuo a volerti bene".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    41

    15
    13
    2
    0
  • logo MilanMilanCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo JuventusJuventusCL

    31

    15
    9
    4
    2
  • logo LazioLazioCL

    30

    15
    9
    3
    3
  • logo InterInterEL

    30

    15
    10
    0
    5
  • logo AtalantaAtalantaECL

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo RomaRoma

    27

    15
    8
    3
    4
  • logo UdineseUdinese

    24

    15
    6
    6
    3
  • logo TorinoTorino

    21

    15
    6
    3
    6
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    19

    15
    5
    4
    6
  • 11º

    logo BolognaBologna

    19

    15
    5
    4
    6
  • 12º

    logo SalernitanaSalernitana

    17

    15
    4
    5
    6
  • 13º

    logo EmpoliEmpoli

    17

    15
    4
    5
    6
  • 14º

    logo MonzaMonza

    16

    15
    5
    1
    9
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    16

    15
    4
    4
    7
  • 16º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    13

    15
    3
    4
    8
  • 18º

    logo CremoneseCremoneseR

    7

    15
    0
    7
    8
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    6

    15
    1
    3
    11
  • 20º

    logo VeronaVeronaR

    5

    15
    1
    2
    12
Back To Top