FIGC, Gravina: "L'obiettivo è avere due Serie B, ecco quando sarà possibile"

Le Interviste  
FIGC, Gravina: L'obiettivo è avere due Serie B, ecco quando sarà possibile

FIGC, Gravina annuncia la riforma del calcio

Ultime notizie calcio - Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione del suo tour nei comitati regionali federali:

"Tutti pensano che la riforma del calcio passi da quella dei campionati. È vero, è fondamentale, ma se la riducessimo a una semplice operazione matematica, sevirebbe un ragioniere. Non è la riforma di Gravina, la mia è culturale. Essa comprende tutto, dalla modalità di investimento alla valorizzazione di due asset fondamentali come infrastrutture e settori giovanili. Mi riferisco anche al tenere sotto controllo i costi e a cercare di aumetare i ricavi vendendo nel migliore dei modi il nostro brand. La mia preoccupazione è quella di raffreddare il sistema che si scalda troppo a causa dei divari tra categorie, con delle fasce intermedie. Poi arrivare nella stagione 2024-2025 con quella che sarà la fusone tra quella che noi costruiremo, mi auguro con l'approvazione del consiglio Figc, che prevede una C elite e una D elite, con una fusione tra C elite e la B per arrivare in quella stagione con una A, due B e poi la D elite che si fonda con la con un semiprofessionismo allargato. In questo modo, oltre alle nostre risorse, chiederemo un intervento del governo".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • logo InterInterCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo RomaRomaCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo LazioLazioEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo AtalantaAtalantaECL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo JuventusJuventus

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo BolognaBologna

    12

    8
    3
    3
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    12

    7
    4
    0
    3
  • 10º

    logo UdineseUdinese

    9

    8
    2
    3
    3
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    9

    8
    3
    0
    5
  • 12º

    logo TorinoTorino

    8

    8
    2
    2
    4
  • 13º

    logo VeronaVerona

    8

    8
    2
    2
    4
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    8

    8
    2
    2
    4
  • 15º

    logo VeneziaVenezia

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo SpeziaSpezia

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    6

    8
    1
    3
    4
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    6

    8
    1
    3
    4
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    4

    8
    1
    1
    6
Back To Top