PROBABILI FORMAZIONI - Wolfsburg-Napoli: doppio dubbio per Benitez, una certezza 'scaramantica' in attacco. Tedeschi con i 'fantastic 4'

Zoom  
PROBABILI FORMAZIONI - Wolfsburg-Napoli: doppio dubbio per Benitez, una certezza 'scaramantica' in attacco. Tedeschi con i 'fantastic 4'

di Marco Lombardi - Twitter: @marcolombardi24

Per come si sono messe le cose in casa Napoli negli ultimi due mesi e mezzo, quella di domani sera contro il Wolfsburg diventa una gara fondamentale per il buon proseguimento della stagione, dove l’unica via rimasta per arrivare alla qualificazione alla prossima Champions League, sembra essere proprio la finale di Varsavia del 27 maggio prossimo, dove infatti la vincente dell’Europa League otterrà proprio questo beneficio per la stagione successiva. A detta di molti quella che andrà in scena alla Volkswagen Arena prima e al San Paolo poi, sembra essere davvero una finale anticipata, con le due migliori squadre della competizione a darsi battaglia per entrare “solo” in semifinale.

NAPOLI – La vittoria contro la Fiorentina e il ritiro forzato indetto da Aurelio De Laurentiis dopo l’eliminazione in Coppa Italia per mano della Lazio, hanno sicuramente fatto ritrovare un bel po’ del morale che via via aveva abbandonato la squadra di Benitez da metà febbraio a questa parte. Nella giornata di ieri inoltre, gli azzurri hanno pranzato tutti insieme a Castelvolturno con Britos e Andujar cuochi d’eccezione alle prese con la cottura dell’asado, carne argentina dai “poteri magici” per il gruppo azzurro, visto che lo stesso pranzo fu fatto dopo la sconfitta con la Juve l’11 gennaio scorso, con il Napoli che infilò 6 vittorie di fila da quel momento. Benitez e tutto lo staff sperano che il risultato finale sia il medesimo. Il tecnico spagnolo opterà per la miglior formazione possibile con due ballottaggi: Britos o Ghoulam sulla fascia sinistra e Inler o Gargano al fianco di David Lopez, con gli ultimi due che sembrano favoriti in entrambe le scelte. Spazio quindi ad Andujar, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, David lopez, Inler, Callejon, Hamsik, Mertens e Higuain. Il Pipita non va a segno da 6 giornate, così come accaduto a fine 2014, dove alla 7° gara giocata stese la Juventus in Supercoppa Italia a Doha con una doppietta e con uno dei gol decisivi nella lotteria dei rigori. 

WOLFSBURG – Il club tedesco arriva in maniera totalmente opposta a questo quarto di finale d’andata di Europa League, con un secondo posto sempre più consolidato in campionato alle spalle del Bayern schiacciasassi (abbattuto 4-1 a gennaio alla ripresa del campionato proprio alla Volkswagen Arena) e una qualificazione ottenuta alle semifinali di Coppa di Germania due settimane fa. In casa non perdono dal 2014, dove l’Everton in Europa League piegò la squadra di Hecking, che domani dovrebbe puntare sui “fantastic 4”, in un attacco formato da Perisic, De Bruyne, Schurrle e Dost. In porta Benaglio davanti a Vieirinha, Naldo, Knoche, Rodriguez, con Luiz Gustavo e Guilavogui in mediana. 

Ecco dunque le probabili formazioni: 

Wolfsburg 4-2-3-1: Benaglio; Vieirinha, Naldo, Knoche, Rodriguez; Luiz Gustavo, Guilavogui; Perisic, De Bruyne, Schurrle; Dost

Napoli 4-2-3-1: Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez, Gargano; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. 

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    19
    13
    4
    2
  • logo InterInterCL

    41

    19
    12
    5
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    18
    10
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    36

    19
    10
    6
    3
  • logo NapoliNapoliEL

    34

    18
    11
    1
    6
  • logo LazioLazio

    34

    19
    10
    4
    5
  • logo VeronaVerona

    30

    19
    8
    6
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    19
    8
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    26

    19
    8
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    21

    19
    5
    6
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    20

    19
    5
    5
    9
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    18

    19
    4
    6
    9
  • 17º

    logo TorinoTorino

    14

    19
    2
    8
    9
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    14

    19
    3
    5
    11
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    19
    2
    7
    10
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    19
    3
    3
    13
Back To Top