La protesta di cittadini e sindacati ha vinto: l'Ospedale San Giovanni Bosco riapre e diventa Covid center

Rassegna Stampa  
La protesta di cittadini e sindacati ha vinto: l'Ospedale San Giovanni Bosco riapre e diventa Covid center

Coronavirus Napoli, ultime notizie: le proteste di sindacati e cittadini vincono e l'ospedale San Giovanni Bosco - chiuso dal 30 ottobre - riapre per diventare Covid center

Ultime notizie Napoli. Posti letto quasi al completo all'ospedale San Giovanni Bosco da una settimana esclusivamente Covid center. L'esordio del presidio napoletano, dopo la sua conversione per l'assistenza ai pazienti positivi non critici, registra numeri che mostrano come la sua nuova funzione stia rispondendo ai bisogni dell'emergenza sanitaria. Nel giro di una settimana sono stati ricoverati 26 pazienti nel reparto di degenza Covid ordinaria che dispone di 40 posti letto. Lo riporta l'edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

L'ospedale in via Filippo Maria Briganti era stato chiuso lo scorso 30 ottobre con l'inattivazione anche del pronto soccorso. La chiusura del pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Bosco aveva scatenato il malumore e le proteste di sindacati e cittadini. In prima linea si era scagliata anche la terza municipalità di Napoli che, durante una manifestazione davanti al presidio della Doganella, aveva richiesto rassicurazioni sulla rimessa in funzione dell'ospedale come Dea di primo livello, una volta terminata l'emergenza pandemica. 

Riapre l'ospedale San Giovanni Bosco

In pratica l'intero presidio è stato trasformato per accogliere la platea di ammalati Covid e ogni piano ha subito una vera e propria trasformazione. Al momento, la maggior parte dei pazienti proviene da Napoli. L'età media dei ricoverati che, in proporzione sono più uomini che donne, è compresa tra i 70 e i 75 anni: il più anziano è un 84enne napoletano, il più giovane ha 37 anni

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    20

    8
    6
    2
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    18

    8
    5
    3
    0
  • logo RomaRomaCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    16

    8
    4
    4
    0
  • logo InterInterEL

    15

    8
    4
    3
    1
  • logo NapoliNapoliEL

    14

    8
    5
    0
    3
  • logo AtalantaAtalanta

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo LazioLazio

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo VeronaVerona

    12

    8
    3
    3
    2
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    10

    8
    3
    1
    4
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    10

    8
    3
    1
    4
  • 12º

    logo BolognaBologna

    9

    8
    3
    0
    5
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo BeneventoBenevento

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo ParmaParma

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    2

    8
    0
    2
    6
Back To Top