Ramazzotti: "Inzaghi ha tenuto a riposo i migliori per il Napoli. Scudetto? Non mi aspetto una corsa come quella dell'anno scorso"

Le Interviste  
Ramazzotti: Inzaghi ha tenuto a riposo i migliori per il Napoli. Scudetto? Non mi aspetto una corsa come quella dell'anno scorso

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Andrea Ramazzotti, giornalista: 

“I cambi dell’Inter in Champions League di erano già stabiliti. Ha usato gli ultimi minuti per risparmiare minutaggio ad alcuni calciatori che saranno impegnati domenica contro il Napoli. Sono passate solo 13 giornate, è andato via solo il primo terzo del campionato. C’è tanta strada davanti e nessuna squadra è riuscita a creare il vuoto come ha fatto il Napoli lo scorso anno. Il campionato è apertissimo, la distanza tra Inter e Napoli è minima, questo è un campionato diverso da quello dello scorso anno. Quello era condizionato dal Mondiale ma non tanto dallo stop, ma dal mondiale che avevano in testa i calciatori. La presenza di una manifestazione come quella ti condiziona a livello psicologico. Spalletti è stato bravo a tenere focalizzato i suoi fino a quell’evento. 

Col 4-3-3 il Napoli ha bisogno di un attaccante fisico come Osimhen che non è scarso a livello tecnico, anzi! Il nigeriano si esalta quando arrivano cross da Politano e Kvara per cui è il giocatore ideale e lo ha dimostrato anche lo scorso anno. Lautaro è cresciuto molto in questi anni, è tra i primi 10 marcatori della storia dell’Inter, punta il nono posto. L’Inter ha una rosa molto competitiva e più strutturata rispetto a quella dell’anno scorso. Ha dimostrato di avere le carte in regola per vincere lo scudetto, ma non per fare una corsa come quella del Napoli dello scorso anno perché credo sia un pò corta in attacco”. 

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    66

    25
    21
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    57

    26
    17
    6
    3
  • logo MilanMilanCL

    53

    26
    16
    5
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    48

    26
    13
    9
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    46

    25
    14
    4
    7
  • logo RomaRomaECL

    44

    26
    13
    5
    8
  • logo FiorentinaFiorentina

    41

    26
    12
    5
    9
  • logo LazioLazio

    40

    26
    12
    4
    10
  • logo NapoliNapoli

    37

    25
    10
    7
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    36

    26
    9
    9
    8
  • 11º

    logo MonzaMonza

    36

    26
    9
    9
    8
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    33

    26
    8
    9
    9
  • 13º

    logo EmpoliEmpoli

    25

    26
    6
    7
    13
  • 14º

    logo LecceLecce

    24

    26
    5
    9
    12
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    23

    26
    3
    14
    9
  • 16º

    logo FrosinoneFrosinone

    23

    26
    6
    5
    15
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    25
    5
    5
    15
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    20

    26
    4
    8
    14
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    20

    26
    4
    8
    14
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    13

    26
    2
    7
    17
Back To Top