Ferlaino: "Il Napoli arriverà secondo grazie a Sarri. Scudetto? Si pianifica a tavolino: noi avevamo Maradona, vi spiego cosa manca per vincere"

Le Interviste  
Ferlaino: Il Napoli arriverà secondo grazie a Sarri. Scudetto? Si pianifica a tavolino: noi avevamo Maradona, vi spiego cosa manca per vincere

Durante 'Tutti in campo', in onda su Canale 9, ha parlato Corrado Ferlaino: “Fin quando si incontrano squadre che ti consentono di applicare il proprio gioco, si riesce ad ottenere risultati. Quando si incontrano grandi squadre si soffre, pur giocando bene con il Real Madrid e con la Juventus. Il Napoli ha avuto la fortuna di prendere Sarri anche se puntava su altri allenatori. Non so se nel calcio del mio periodo poteva ottenere gli stessi risultati, oggi è diverso. Il Napoli arriverà secondo e il merito sarà del proprio allenatore. Quando si subiscono troppi gol non si possono vincere gli scudetti. Nelle ultime sei partite, l'Inter che abbiamo battuto ieri, ha perso 4 partite e pareggiate due. Non si possono perdere punti con le piccole e prendere 35 gol: questi sono i due errori ai quali urge rimedio. Roma? Ha un calendario difficile, anche se la Juve ha già vinto non vorrà perdere contro i giallorossi. Se il Napoli non perde punti in queste ultime gare, allora arriverà secondo. Il Napoli è in grandissima forma, è difficile farlo nel finale di stagione. La Roma ha un centrocampo che non corre più e Salah anche è in debito di ossigeno. Premi? I calciatori pensano solo ai soldi, hanno vita breve e questo pesa per il raggiungimento del secondo posto. Lo scudetto si pianifica a tavolino: noi lo facemmo prendendo Maradona. Se il Napoli acquista due calciatori forti, vincerà lo scudetto il prossimo anno. Il carattere non lo mette il gioco, lo mettono i calciatori. Al Napoli mancano calciatori di spessore, quelli che ti fanno vincere le partite che gli azzurri non sono riusciti a vincere”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    12

    15
    3
    3
    9
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    10

    14
    3
    1
    10
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

CorSport - Sensi di colpa e lacrime, la reazione dello spogliatoio all'esonero di Ancelotti: il retroscena