Visite mediche complete? Non subito. Presentazione? Macchè...gettato subito nella mischia!

Zoom  
Visite mediche complete? Non subito. Presentazione? Macchè...gettato <i>subito nella mischia!</i>

Maurizio Sarri voleva un difensore centrale in più, per restare tranquillo visti i problemi che hanno azzoppato per il momento Lorenzo Tonelli. Per fortuna, si potrebbe aggiungere, considerando anche il ginocchio di Vlad Chiriches che ha privato il Napoli del centrale romeno. Una trattativa lunga più di un anno, un sì arrivato all'ultimo secondo dal Torino, un volo bloccato a Francoforte, le visite mediche non effettuate per mancanza di tempo (completate solo dopo la firma e l'annuncio ufficiale), la presentazione nemmeno (vabbè, mica solo lui eh). Ciò che conta, per Sarri, è avere Nikola Maksimovic a disposizione.

Secondo il suo agente Nikola Popovic il costo del cartellino, 25 milioni totali, non sarà motivo di pressione (per Inler lo fu eccome!). Anzi "è solo un motivo in più per fare ancora meglio" disse la settimana scorsa, sebbene la condizione fisica sia approssimativa: "Il ragazzo non si è allenato però ha svolto un intenso lavoro individuale e quindi toccherà decidere a Sarri quando convocarlo. Nikola ha faticato molto per farsi trovare pronto sul piano atletico". Detto, fatto. Sarà convocato immediatamente, in campionato ed in Champions League.

Lorenzo Tonelli è indisponibile, Vlad Chiriches pure. L'arrivo di Maksimovic equivale ad una benedizione, perchè il serbo verrà gettato immediatamente nella mischia. Magari non sarà a Palermo, potrebbe esserlo a Kiev in Champions. Un debutto di fuoco, ma Sarri ha spinto per avere un centrale in più e l'ha avuto. Poi se il padre di Nikola afferma che il figlio "vuole dare il massimo al Napoli e sono convinto dimostrerà il suo valore nella piazza partenopea senza avere troppi problemi" allora c'è da fidarsi. Ma non c'è altra soluzione: Nikola Maksimovic nella mischia, e subito.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    19

    7
    6
    1
    0
  • logo InterInterCL

    18

    7
    6
    0
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    16

    7
    5
    1
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    13

    7
    4
    1
    2
  • logo RomaRomaEL

    12

    7
    3
    3
    1
  • logo LazioLazioEL

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo CagliariCagliari

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    11

    7
    3
    2
    2
  • logo TorinoTorino

    10

    7
    3
    1
    3
  • 10º

    logo VeronaVerona

    9

    7
    2
    3
    2
  • 11º

    logo BolognaBologna

    9

    7
    2
    3
    2
  • 12º

    logo ParmaParma

    9

    7
    3
    0
    4
  • 13º

    logo MilanMilan

    9

    7
    3
    0
    4
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    7

    7
    2
    1
    4
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    6

    6
    2
    0
    4
  • 16º

    logo BresciaBrescia

    6

    6
    2
    0
    4
  • 17º

    logo SpalSpal

    6

    7
    2
    0
    5
  • 18º

    logo LecceLecceR

    6

    7
    2
    0
    5
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    5

    7
    1
    2
    4
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    3

    7
    1
    0
    6
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

De Laurentiis a Kiss Kiss: "Insigne eterno incompreso ed insoddisfatto. Ultima di campionato il giorno del mio compleanno? Speriamo in un bel regalo! Su Mertens, Ancelotti e Lozano..."