Le 10 cose che non sapevi su Almendra: dalla sostituzione di Tevez all'arresto della fidanzata. La nueva Joya sulle orme di... Riquelme!

Rubriche  
Augustin Almendra con la maglia del Boca JuniorsAugustin Almendra con la maglia del Boca Juniors

Augustin Almendra al Napoli è una trattativa molto calda nelle ultime ore: ecco le 10 curiosità che CalcioNapoli24.it ha scoperto sul centrocampista del Boca Juniors

Agustin Almendra è il nome caldo per il calciomercato del Napoli. Classe 2000 è un centrocampista centrale che nella sua giovane carriera ha ricoperto anche il ruolo di regista avanzato o esterno. Milita nel Boca Juniors e da luglio 2018 ha collezionato nove partite in Primera Division realizzando anche un assist e totalizzando 807 minuti.

Napoli su Almendra. Ecco 10 curiosità sull'obiettivo azzurro

1. Esordisce appena 18enne con il Boca Juniors nel successo per 1-0 contro l'Independiente (era il 16 aprile scorso). La sua prestazione convince sin da subito l'allenatore Guillermo Barros Schelotto che lo applaude pubblicamente nel post gara. 

2. Il suo soprannome è Agus (diminutivo di Agustus) affibbiatogli dagli amici sin dalla giovane età. Il suo nome completo è Agustus Ezequiel Almendra.

3. In Argentina lo paragonano al mito Juan Roman Riquelme per il suo modo di giocare: tale paragone fu lanciato da Gerardo Solorio, preparatore fisico della selezione argentina nell'era di Pekerman. Viste le doti tecniche lo chiamano già "La nueva Joya".

4. Sin dagli albori della sua carriera ha subito mostrato talento e temperamento. Il suo ex allenatore lo descriveva così: "Già nelle giovanili era straordinario. Ha sempre avuto temperamento ma non è un ribelleanno detto che era ribelle. Ha un modo speciale di correre e lo ha anche ora. Lui trotta e non piega le ginocchia, è strano. In una partita dribblò fino a quattro giocatori dell’Indipendente, è una caratteristica che ha sempre avuto". 

5. Nel settembre 2018 la sua fidanzata, Cecilia Fernanda Maciel, viene arrestata con l'accusa di vendere illegalmente droghe abortive (con contatti tramite whatsapp). Alla ragazza, che vive con il giocatore a Quilmes, vennero sequestrate circa 800 compresse, francobolli di due ginecologi, 320 mila pesos, 100 dollari e otto telefoni cellulari. 

6. Prima di arrivare al Boca, a circa 10 anni, ha avuto esperienze nel settore giovanile del Lanus e dell’Indipendente. A scoprirlo è stato l’osservatore  Roberto Madoery, che lo descrive così: “Almendra è simile a Bentancur ma con più potenziale”.

7. Nonostante il paragone con Riquelme, esordisce nel Boca Juniors prendendo il posto in attacco di Carlitos Tevez 

8. Il suo primo contratto da professionista con gli Xeneises lo ha firmato appena 16enne.

9. Nel corso della sua prima stagione al Boca Juniors è stato sottoposto al classiso rito di iniziazione: insieme all'amico Gonzalo Lamardo, gli vennero quasi completamente rasati i capelli (clicca nella foto in allegato per vedere l'immagine)

10. Ha già fatto parte delle nazionali Under 17 e Under 20 argentine (dov'è attualmente capitano): in particolare con quest’ultima ha anche recentemente svolto il ruolo di sparring partner in un allenamento pre-mondiale della selezione maggiore.

Clicca sul video in allegato

di Riccardo Catapano - @RikyCatapano

©RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ALLEGATE
  • Il rito di iniziazione con il Boca
  • Almendra con Leo Messi
VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    90

    38
    28
    6
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo InterInterCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo MilanMilanEL

    68

    38
    19
    11
    8
  • logo RomaRomaEL

    66

    38
    18
    12
    8
  • logo TorinoTorino

    63

    38
    16
    15
    7
  • logo LazioLazio

    59

    38
    17
    8
    13
  • logo SampdoriaSampdoria

    53

    38
    15
    8
    15
  • 10º

    logo BolognaBologna

    44

    38
    11
    11
    16
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    38
    9
    16
    13
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    43

    38
    11
    10
    17
  • 13º

    logo SpalSpal

    42

    38
    11
    9
    18
  • 14º

    logo ParmaParma

    41

    38
    10
    11
    17
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    41

    38
    10
    11
    17
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    41

    38
    8
    17
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    38

    38
    10
    8
    20
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    25

    38
    5
    10
    23
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    17

    38
    2
    14
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Addio De Rossi, spunta anche il messaggio di Ghoulam [FOTO]