Il Roma - Braccio di ferro tra Napoli e Real Madrid per James: Perez non scende sotto i 42 mln

Rassegna Stampa fonte : di Giovanni Scotto per Il Roma
Il Roma - Braccio di ferro tra Napoli e Real Madrid per James: Perez non scende sotto i 42 mln

Affare James

Ultimissime Calciomercato Napoli -Prosegue a oltranza il braccio di ferro tra il Napoli e il Real Madrid per James Rodriguez. La posizione è chiara: se una delle due società non cambia idea, il colombiano non verrà a Napoli. 

Eppure, tutte le componenti spingono dalla parte giusta. Non ci sono concorrenti per il trequartista ex Bayern Monaco, e il Napoli resta la sola candidata concreta. Vero che alla finestra c’è l’Atletico Madrid, ma i biancorossi entrerebbero im gioco solo un’eventuale uscita di scena del Napoli. Intanto, nella giornata di mercoledì i vertici del Real Madrid si sono riuniti per fare un punto sulla situazione del calciomercato del club. Il presidente Florentino Perez, il direttore sportivo Josè Angel Sanchez e l’allenatore Zinedine Zidane si sono concentrati sul principale problema che dovranno affrontare da qui a fine mercato, ovvero lo sfoltimento della rosa, e sul “sogno” del tecnico francese, chiamato Paul Pogba.

Adesso la priorità è vendere, per ridurre il numero di giocatori in rosa e per fare cassa, magari provando un “last minute” eccellente: o il centrocampista del Manchester United, che al momento sembra “bloccato” dai Red Devils, o un altro profilo importante. Dal summit è filtrato ottimismo, perché manca più di un mese alla chiusura del mercato e il fatto che quello della Premier chiuda l’8 agosto non desta particolare preoccupazione sul fronte Pogba. Il nome del francese è sempre nei pensieri dei blancos ma Florentino Perez ha fatto presente a Zidane che l’acquisto del francese non sembra cosa facile e che bisognerebbe vagliare altre ipotesi per il centrocampo. Sul fronte uscite, James Rodriguez, obiettivo di mercato del Napoli, si aggregherà ai compagni a fine mese. L’arrivo del colombiano in ritiro potrà risolvere i dubbi legati al suo futuro. I blancos non hanno fretta e hanno chiarito che se il Napoli lo vuole deve acquistarlo a titolo definitivo, non in prestito, come richiesto proprio dai partenopei.

Circa 50 milioni di euro la valutazione di James Rodriguez fatta dal Real Madrid, prezzo valido per tutti, ma non per il Napoli: grazie alla mediazione di Mendes, per De Laurentiis c'è uno sconto che fissa il prezzo a 42 milioni. Intanto, la presunta rivale degli azzurri, l’Atletico Madrid, starebbe pensando a Christian Eriksen, fantasista del Tottenham. Lo riporta il quotidiano spagnolo “Sport”, che spiega che i colchoneros considerano il centrocampista olandese degli Spurs una valida alternativa alla prima idea di Diego Simeone, che è sempre James Rodriguez. Il colombiano del Real Madrid è obiettivo di mercato principale del Napoli, che da settimane tratta con i blancos per portare James Rodriguez alla corte di Carlo Ancelotti. Il Real Madrid pero’ è stato chiaro. Servono 42 milioni di euro per il suo cartellino: senza sconti e senza ipotesi di prestito. Cosa succederà allora? Il Napoli non ha fretta, e nemmeno il Real Madrid. Anche dalle parole di De Laurentiis, si è capito che la questione sarà risolta più avanti. Intanto, il trequartista tornerà dalle vacanze il 29, quando il Real Madrid tornerà dalla tournée in Canada. Da quel momento il colombiano si metterà a disposizione di Zidane, in attesa di sistemazione. Potrebbero essere quelli i giorni giusti per sbloccare la situazione. Come? Il Napoli potrebbe accettare l’acquisto a titolo definitivo (con sconto) oppure si potrebbe chiudere per un prestito con obbligo.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Italia, il Ct Mancini: "Di Lorenzo può essere la sorpresa! Scudetto? Ecco le prime tre, beato chi prende Icardi"