Gazzetta su Gattuso: dopo un’ora di titic-titoc lento e noioso, decide di studiare e inserire Osimhen. E' stata una mossa coraggiosa e saggia

Rassegna Stampa  
Gazzetta su Gattuso: dopo un’ora di titic-titoc lento e noioso, decide di studiare e inserire Osimhen. E' stata una mossa coraggiosa e saggia

Gazzetta - Gattuso la vince inserendo il nigeriano

Ultimissime Napoli - L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport scrive su Parma-Napoli: "Dopo un’ora di titic-titoc lento e noioso, che produce la miseria di zero tiri in porta, Gattuso decide che è finito il tempo della ricreazione, bisogna sedersi al banco, aprire i libri e cominciare a studiare sul serio se si vuole ottenere un voto che vada oltre la sufficienza. Così, è il minuto 17 della ripresa, fa alzare dalla panchina Victor Osimhen, gli mette un braccio intorno al collo, gli spiega che cosa deve fare e lo spedisce in campo al posto di un evanescente Demme: un attaccante per un mediano. La mossa è dettata dal coraggio e dalla saggezza tattica, perché in questo modo il Napoli può sfruttare la doppia punta centrale (Mertens e il neoacquisto nigeriano) e le genialate degli esterni Lozano e Insigne".

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    13

    5
    4
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    11

    5
    4
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    11

    5
    3
    2
    0
  • logo InterInterCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo JuventusJuventusEL

    9

    5
    2
    3
    0
  • logo AtalantaAtalantaEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SampdoriaSampdoria

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo VeronaVerona

    8

    5
    2
    2
    1
  • logo RomaRoma

    8

    5
    2
    2
    1
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    7

    5
    2
    1
    2
  • 12º

    logo LazioLazio

    7

    5
    2
    1
    2
  • 13º

    logo BeneventoBenevento

    6

    5
    2
    0
    3
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    5

    5
    1
    2
    2
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo ParmaParma

    4

    5
    1
    1
    3
  • 17º

    logo BolognaBologna

    3

    5
    1
    0
    4
  • 18º

    logo UdineseUdineseR

    3

    5
    1
    0
    4
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    5
    0
    1
    4
Back To Top