Zazzaroni: “Difensori del Napoli con la ‘cazzata incorporata’. Osimhen abile in contropiede, spalle alla porta è nullo”

Le Interviste  
Zazzaroni: “Difensori del Napoli con la ‘cazzata incorporata’. Osimhen abile in contropiede, spalle alla porta è nullo”

Zazzaroni parla di Juve Napoli

Napoli - Durante ‘Arena Maradona’ su Radio Crc è intervenuto Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport.

“Nel primo tempo il Napoli non si è espresso al meglio – ha detto Zazzaroni a Radio Crc – nel secondo tempo, invece, ha creato parecchie difficoltà alla Juve. Il Napoli è ancora in lotta per la Champions. La squadra di Gattuso può fare la corsa su tutte le altre pretendenti. Milan, Juve e Atalanta non sono poi così lontane”. Zazzaroni ha commentato pure gli episodi arbitrali di ieri. “C’erano due rigori solari – ha detto Zazzaroni a Radio Crc – uno per la Juve e un altro per il Napoli. Non capisco come il Var non sia intervenuto”.

Secondo il direttore del Corriere dello Sport, però, a incidere sulla sconfitta e sul campionato del Napoli “sono stati finora gli errori difensivi. Secondo me Gattuso sta lavorando soprattutto sul possesso palla. Invece dovrebbe concentrarsi di più sulla fase di contenimento. Purtroppo pare che i difensori del Napoli, nonostante siano forti, abbiano la ‘cazzata’ incorporata”. Infine un giudizio su Osimhen. “Ieri è entrato bene in campo – ha detto Zazzaroni a Radio Crc – non so se è pronto per fare il titolare. Dovrebbe esserlo, visto che è stato pagato tanti soldi. Diciamo che al momento sembra più utile nel gioco di rimessa. E’ un contropiedista nato. Spalle alla porta, invece, è nullo”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    74

    30
    23
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    63

    30
    19
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    30
    18
    8
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    61

    30
    18
    7
    5
  • logo NapoliNapoliEL

    59

    30
    19
    2
    9
  • logo LazioLazioEL

    55

    29
    17
    4
    8
  • logo RomaRoma

    54

    30
    16
    6
    8
  • logo VeronaVerona

    41

    30
    11
    8
    11
  • logo SassuoloSassuolo

    40

    29
    10
    10
    9
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    36

    30
    10
    6
    14
  • 11º

    logo BolognaBologna

    34

    30
    9
    7
    14
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    33

    30
    8
    9
    13
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    32

    30
    7
    11
    12
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    32

    30
    8
    8
    14
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    30
    7
    9
    14
  • 16º

    logo BeneventoBenevento

    30

    29
    7
    9
    13
  • 17º

    logo TorinoTorino

    27

    29
    5
    12
    12
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    22

    30
    5
    7
    18
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    20

    30
    3
    11
    16
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    15

    30
    4
    3
    23
Back To Top