Vinicio: "La gente ricorda la bellezza del calcio non chi vince. Sarri ha bisogno di una qualità in più in mediana. Juve? Quello scudetto doveva essere nostro... non loro"

Le Interviste  
Vinicio: La gente ricorda la bellezza del calcio non chi vince. Sarri ha bisogno di una qualità in più in mediana. Juve? Quello scudetto doveva essere nostro... non loro

"La bellezza domina sul mondo. E la gente ricorda quella e non certo chi vince. E su questo Allegri ha torto. Del mio Napoli si ricordano tutti perche' rivoluzionai il calcio italiano, anche se non vinse nulla", sono le prime parole della lunga intervista rilasciata da Luis Vinicio a Il Mattino: "La gente veniva con gioia a vedere quel Napoli, come fa adesso con questa squadra guidata da Sarri. Dopo una disfatta, un 6-2 in casa subito proprio contro la Juventus uscimmo sommersi dagli applausi. Perche' i tifosi azzurri si divertivano, erano contenti. Tutti si ricordano di quel mio Napoli, nessuno di chi allenava le varie Juventus degli anni ‘70. Andammo vicini allo scudetto. Quello scudetto doveva essere nostro... non loro. Il Napoli di Sarri e' come il Napoli di Vinicio? Abbiamo la stessa voglia di mettere il gioco al centro di tutto. E' il gioco che esalta le individualita'. Ervamo un vanto per l’Italia, Ameri disse che non aveva mai visto un calcio come quello di Vinicio. Lazio? Ricordo le feste sugli spalti del vecchio Olimpico. Molto sentita: una specie di derby, sempre molto sentito dal pubblico e sempre molto spettacolare. Ricordo una vittoria del Napoli con gol di Boccolini (5 dicembre del ‘75, ndr) che venne festeggiato da almeno 30mila napoletani con le note di ‘O surdato ‘nnammurato. Vincere? Sarri non senta chi gli consiglia di prendere il pallone e di gettarlo in tribuna quando serve. Per vincere ha bisogno di calciatori: va completato il centrocampo, serve maggiore fisicitaÌ. Chi eÌ ‘o lione di oggi? Il nostro capitano, Hamsik. Io lo adoro, e' un ragazzo straordinario dentro e fuori dal campo".

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    15
    3
    6
    6
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    12

    15
    3
    3
    9
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 19º

    logo BresciaBresciaR

    10

    14
    3
    1
    10
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Tuttosport - Jorge Mendes è a Napoli! Summit con Gattuso e De Laurentiis, c'è una richiesta di Rino sul mercato