Brovarone: "Mertens? E' normale che gli avversari inizino a prendergli le misure!"

Le Interviste  

A Radio CRC, durante Si Gonfia la Rete, è intervenuto l'intermediario di mercato Bernardo Brovarone, rilasciando alcune dichiarazioni: "Non ritengo l'Inter in grado di poter vincere lo scudetto, è una squadra solida che ha trovato in Spalletti un allenatore che può farli crescere. Ma il Napoli può andare più in fondo, è più organizzato e centrato: gli azzurri si giocano una partita che ha grande rilevanza, battere l'Inter in maniera netta metterebbe la psiche dei calciatori del Napoli in una grande posizione. Mi aspetto un club che trovi solidità difensiva piena. Cambio di Insigne? Ounas è mancino, metterlo a sinistra...non so se Sarri possa decidere così: andrei con Zielinski. Mertens? E' normale che gli avversari inizino a prendergli le misure"

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    51

    20
    16
    3
    1
  • JuventusCL

    50

    20
    16
    2
    2
  • InterCL

    42

    20
    12
    6
    2
  • LazioCL

    40

    19
    12
    4
    3
  • RomaEL

    39

    19
    12
    3
    4
  • SampdoriaEL

    30

    19
    9
    3
    7
  • Atalanta

    30

    20
    8
    6
    6
  • Fiorentina

    28

    20
    7
    7
    6
  • Udinese

    28

    19
    9
    1
    9
  • 10º

    Torino

    28

    20
    6
    10
    4
  • 11º

    Milan

    28

    20
    8
    4
    8
  • 12º

    Bologna

    24

    20
    7
    3
    10
  • 13º

    Chievo

    22

    20
    5
    7
    8
  • 14º

    Genoa

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    Sassuolo

    21

    20
    6
    3
    11
  • 16º

    Cagliari

    20

    20
    6
    2
    12
  • 17º

    Spal

    15

    20
    3
    6
    11
  • 18º

    CrotoneR

    15

    20
    4
    3
    13
  • 19º

    VeronaR

    13

    20
    3
    4
    13
  • 20º

    BeneventoR

    7

    20
    2
    1
    17
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sky - Niente Napoli, Verdi resta a Bologna! Nessun colpo di scena, oggi la comunicazione