Amadou Diawara

Napoli  
Amadou DiawaraAmadou Diawara

Amadou Diawara è un centrocampista della SSC Napoli e della nazionale Guineana. Biografia, caratteristiche tecniche, carriera, contratto, agente, presenze e gol.

Amadou Diawara è un centrocampista della SSC Napoli e della Nazionale guineana.


Amadou Diawara, biografia e curiosità

Dov'è nato Diawara?

Diawara è nato a Conakry, capitale della Guinea

Quanti anni ha Diawara?

Diawara ha 21 anni essendo nato il 17 luglio 1997.

Altezza Diawara

Diawara è alto 1,83m e pesa 74 Kg.

Contratto Diawara

Diawara è legato ad un contratto con la SSC Napoli fino al 2021.

Stipendo Diawara, quanto guadagna Diawara?

Lo stipendio di Diawara è di 800mila euro a stagione. Ecco quanto guadagna e il suo ingaggio alla SSC Napoli.

Amadou Diawara Transfermarkt?

Il valore Transfermarkt di Amadou Diawara è di 18 milioni di euro.

Clausola rescissoria Diawara?

Nel contratto di Diawara con la SSC Napoli è presente una clausola rescissoria di circa 60 milioni di euro.

Numero maglia Diawara?

Diawara nella SSC Napoli indossa la maglia numero 42.

Agente Diawara?

L'agente di Diawara è Daniele Piranio.

Amadou Diawara le caratteristiche tecniche

Amadou Diawara è un calciatore di piede destro. Centrocampista centrale, abituato a giocare davanti alla difesa da vertice basso. Abile in fase di interdizione e nel duello con l'avversario fa valere il fisico restando sempre molto corretto. Il suo idolo è Yaya Tourè ma in molti lo paragonano, per il suo modo di stare in campo, a Patrick Vieirà. In onore al suo idolo infatti indossa la maglia col numero 42. 

L'incredibile storia di Diawara: in Italia per una sentenza razziale!

Amadou Diawara, la carriera

Lo scout Roberto Visani porta in Italia Amadou Diawara, tesserandolo con la Virtus Cesena.

  • San Marino 2014-2015: dopo un paio di provini viene ingaggiato dal San Marino, disputando il campionato di LegaPro collezionando 15 presenze, nella stagione 2014.
  • Bologna 2015-2016: nell'estate 2015 passa definitvamente al Bologna, aggregandosi alla formazione Primavera. Le sue prestazioni lo portano in prima squadra, esordendo agli ordini di Roberto Donadoni e collezionando 34 partite nella prima stagione in Serie ADiawara si mise in mostra per la sicurezza mostrata in campo nonostante la giovane età. Nel luglio 2016 scoppia il 'caso Diawara': il calciatore infatti non si presentò al ritiro del Bologna, facendo capire a chiare lettere di voler cambiare aria anche grazie di diversi club interessati a lui nonostante avesse un contratto sino al 2020.

Amadou Diawara al Napoli

  • Napoli 2016-oggi: Per circa 15 milioni di euro nell'estate del 2016 viene acquistato dalla Ssc Napoli. Esordisce in maglia azzurra direttamente nel match di Champions League contro il Besiktas. In Serie A gioca la prima volta in maglia azzurra contro il Crotone. Sotto la gestione di Maurizio Sarri nella prima stagione colleziona 28 presenze, di cui 18 in campionato, 6 in Champions League e 4 in Coppa Italia. Nella stagione successiva trova il suo primo gol in Champions, su calcio di rigore contro il Manchester City. Nell'aprile 2018 sigla il suo primo gol in Serie A contro il Chievo nei minuti di recupero, nella vittoria per 2-1. Attualmente ha un contratto in scadenza a giugno 2021. Il 14 marzo 2019 Diawara si frattura il piede nel match di ritorno di Ottavi di Finale d'Europa League contro il Salisburgo.

Amadou Diawara alla Roma

Il primo luglio 2019, Amadou Diawara passa all'As Roma: a renderlo noto è stato il calcio Napoli attraverso il sito ufficiale calcio Napoli.

Amadou Diawara in Nazionale

Nei primi giorni dell'ottobre 2018, Amadou Diawara è stato convocato dalla Nazionale Guineiana per prendere parte alla fase di Qualificazioni alla Coppa d'Africa 2019, che si terrà in Camerun. Dopo aver risposto negativamente alle ultime convocazioni, stavolta il CT Paul Put ha assicurato che Diawara farà parte del gruppo Nazionale. Sfumano, dunque, le possibilità di vederlo vestire la maglia della Nazionale italiana, come calciatore "naturalizzato".

STAGIONE SQUADRA NAZIONE SERIE PRESENZE RETI PRESENZE COPPA NAZIONALE (COPPA ITALIA) RETI PRESENZE CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE RETI
2018/2019 NAPOLI ITALIA     A         13     0           2    0           4    0
2017/2018 NAPOLI ITALIA     A         19    1           1    0           8    1
2016/2017 NAPOLI ITALIA     A         18    0           4    0           6    0
2015/2016 BOLOGNA ITALIA     A         34    0           1    0           0    0
2014/2015 SAN MARINO ITALIA     C         15    0           0    0           0    0

FOTO ALLEGATE
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

"Amica mia, come stai?". Il Mattino: ADL ha quasi convinto Wanda, intesa contrattuale: il nodo è Icardi!