Renica: "ADL deve fare qualcosa per vincere, anche a costo del fallimento"

Le Interviste  
Renica: ADL deve fare qualcosa per vincere, anche a costo del fallimento

Alessandro Renica su ADL

Ultimissime notizie calcio Napoli - A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuto Alessandro Renica, ex Napoli:

“Tommaso Starace? È un'istituzione, già quando c’ero io portava il caffè. Errore Manolas? Con questi metodi moderni con la costruzione da basso i difensori si prendono più rischi, ogni tanto bisogna anche calciare la palla ignorante come ai miei tempi, prima non c’era l’obbligo di non buttare mai via la palla invece adesso gli errori stanno diventando tantissimi, la dimostrazione sono gli ultimi errori di Szczesny e Handanovic, giocare la palla è faticoso specialmente quando c’è pressing

Quale sarà la griglia della serie A ? Stiamo all’inizio, è difficile fare una previsione, ci sono 5-6 squadre che lottano e bisogna fare attenzione al Milan che sta più in forma ma Pioli deve fare attenzione ai cali che le sue squadre ogni tanto hanno. La Juve non è morta me se commette altri passi falsi rischia di tirarsi già fuori dalla lotta scudetto perché c’è più competitività.

Quante colpe ha de Laurentis? De Laurentis fa quel che può ma ogni tanto dovrebbe fare qualcosa in più anche rischiando il fallimento ma c’è la nuova generazione che ha voglia di vincere e ancora non ha visto vincere uno scudetto”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo RomaRomaCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    3
    3
    0
    0
  • logo InterInterCL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo UdineseUdineseEL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo BolognaBolognaEL

    7

    3
    2
    1
    0
  • logo LazioLazio

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentina

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo SassuoloSassuolo

    4

    3
    1
    1
    1
  • 10º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    3
    1
    1
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    3

    3
    1
    0
    2
  • 12º

    logo EmpoliEmpoli

    3

    3
    1
    0
    2
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    3

    3
    1
    0
    2
  • 14º

    logo VeneziaVenezia

    3

    3
    1
    0
    2
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    2

    3
    0
    2
    1
  • 16º

    logo JuventusJuventus

    1

    3
    0
    1
    2
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    1

    3
    0
    1
    2
  • 18º

    logo SpeziaSpeziaR

    1

    3
    0
    1
    2
  • 19º

    logo VeronaVeronaR

    0

    3
    0
    0
    3
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    0

    3
    0
    0
    3
Back To Top