Di Gennaro: "Il Napoli ha perso un'occasione contro il Sassuolo. Contro l'Atalanta deve dimostrare maturità"

Le Interviste  
Di Gennaro: Il Napoli ha perso un'occasione contro il Sassuolo. Contro l'Atalanta deve dimostrare maturità

Di Gennaro è intervenuto a Vikonos Web Radio/Tv.

Napoli calcio - Antonio Di Gennaro, ex calciatore e commentatore RAI, è intervenuto quest’oggi a “Febbre a 90”, trasmissione in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

“A Sassuolo, al di là degli infortuni, il Napoli ha perso un’occasione. Il pareggio è stata una beffa, poteva esserci una classifica diversa, ora ci sono quattro squadre in pochi punti, c’è molto equilibrio. Domani al Maradona sarà ovviamente uno scontro diretto, non decisivo ma uno snodo importante, l’Atalanta gioca un bel calcio, offre spettacolo ed equilibrio, negli anni passati prendeva qualche gol di troppo. Sarà una partita entusiasmante, il Napoli gioca a grandi livelli nonostante le assenze.

Certo, giocatori come Osimhen, Anguissa, Koulibaly, Insigne e Fabian non sono facilmente rimpiazzabili. Lo spagnolo era tornato a livelli importanti, giocatore fantastico, ma abbiamo visto i sostituti, da capire se gioca Politano a sinistra o Lozano.

Lo scudetto? Nel calcio non si può mai dire, ma la Lazio è incostante, Sarri ha bisogno di tempo, la Roma ha problemi di organico e risultati, la Juve la vedo lontana. Per il modo di giocare le prime quattro sono le migliori, per noi addetti ai lavori c’è un certo interesse. ora il campionato è diverso. Se il Napoli vince dimostra di essere una grande, dal punto di vista della maturità, affronta una squadra forte come l’Atalanta e poi dopo la Coppa d’Africa e magari anche il calciomercato – chiude Di Gennaro – capiremo qualcosa di più”. 

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    50

    21
    15
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    48

    21
    15
    3
    3
  • logo NapoliNapoliCL

    43

    21
    13
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    42

    21
    12
    6
    3
  • logo JuventusJuventusEL

    41

    22
    12
    5
    5
  • logo RomaRomaECL

    35

    22
    11
    2
    9
  • logo LazioLazio

    35

    22
    10
    5
    7
  • logo FiorentinaFiorentina

    32

    20
    10
    2
    8
  • logo TorinoTorino

    31

    21
    9
    4
    8
  • 10º

    logo VeronaVerona

    30

    22
    8
    6
    8
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    29

    22
    8
    5
    9
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    28

    22
    7
    7
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    27

    20
    8
    3
    9
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    20

    20
    4
    8
    8
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    22
    5
    5
    12
  • 16º

    logo SpeziaSpezia

    19

    21
    5
    4
    12
  • 17º

    logo VeneziaVenezia

    18

    21
    4
    6
    11
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    16

    22
    3
    7
    12
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    12

    21
    1
    9
    11
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    11

    20
    3
    2
    15
Back To Top