De Paola: "Le cazzate dei De Laurentiis, il figlio stona a prendere le distanze"

Le Interviste  
De Paola: Le cazzate dei De Laurentiis, il figlio stona a prendere le distanze

Il giornalista Paolo De Paola sul portale di Sportitalia ha scritto un editoriale dedicando ampio spazio ai De Laurentiis:

A proposito di Napoli registriamo con sorpresa le parole di Luigi De Laurentiis, presidente del Bari, nei confronti del padre Aurelio, presidente del Napoli. Il figlio sostiene che il padre dica “cazzate”. Spiega Luigi: “A volte debbo convivere con le cazzate di mio padre…”. Poverino. E poi, ancora: “Ovviamente quando entra nella mia sfera lavorativa, dopo tanto impegno, diventano dei danni…”. Ci domandiamo, umilmente, chi abbia messo in quella “sfera lavorativa” il buon Luigi De Laurentiis. Ora, si potrà dire tutto ad Aurelio De Laurentiis, ma un figlio che nasce con la buona sorte di avere un padre tanto ricco quanto generoso nell’inserirlo negli affari di famiglia dovrebbe solo ringraziare quel padre e rendersi conto che non tutto è “dovuto” nella vita e che tantissimi altri figli non hanno la stessa fortuna di sedersi a tavole così imbandite grazie a un proprio genitore. Per carità, sarà anche il linguaggio moderno di un giovane, ormai quarantacinquenne, ma il contegno indicherebbe un linguaggio che manifesti solo gratitudine. L’alternativa non esiste, se non un bel silenzio. Oppure c’è un altro modo per evitare di subire “le cazzate” del padre: separarsi dagli affari in comune. Prendere altre strade. Siamo sicuri che De Laurentiis figlio sia dotato di ottime qualità manageriali e che eserciti con bravura il suo ruolo nelle aziende di famiglia, ma lasci ai giornalisti il compito di sottolineare gli aspetti spesso contraddittori nelle esternazioni pubbliche del suo effervescente padre che, ricordiamo, è il miglior presidente del calcio italiano quanto a produttività aziendale. Nessuno sa guadagnare così tanto e vincere con i conti in perfetto ordine in serie A. Un figlio che prende le distanze dal suo genitore dopo aver ricevuto tanto da quel genitore suona un po’ stonato. A meno che non sia d’accordo col padre anche in queste “prese di distanza”. Non ci sorprenderemmo di certo di cotanta istrioneria. Questo è il calcio, bellezza. Cazzata più, cazzata meno.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo BolognaBolognaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaECL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo MonzaMonza

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo VeronaVerona

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo LecceLecce

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo ComoComoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo VeneziaVeneziaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top