Come se il goal di Bakayoko non valesse 3 punti

Editoriale  
Come se il goal di Bakayoko non valesse 3 punti

Il Napoli riesce ad ottenere tre punti alla Dacia Arena di Udine contro la squadra di Luca Gotti, ma la sensazione è che il goal di Bakayoko non fosse stato da vittoria.

E' come se il goal di Bakayoko non fosse stato un goal vittoria. Il Napoli di Gattuso batte l'Udinese al 90' grazie all'uomo di Gattuso, quello a cui non rinuncia mai e che arrivò nell'ultimo giorno di mercato per dare al tecnico l'occasione di provare e lavorare sul 4-2-3-1. Questa vittoria non sa di vittoria, ciò che ne trae benefici è la classifica che vedrà aggiungere tre punti preziosissimi al Napoli per la lotta al quarto posto. 

L'esultanza di Bakayoko dopo il goal in Udinese-Napoli

MA PER il resto si continua a vedere un Napoli ai limiti del presentabile. Solite, solitissime distrazioni individuali e solito gioco sterile. Il Rrahmani di stasera è la rappresentazione del Napoli stesso. Labile, distratto, poco lucido e senza la capacità di sapersi riprendere. Anche dal punto di vista tattico è stancante vedere un centrocampo a due, specie quando affronti squadre come l'Udinese che ripartono solo in contropiede senza mai padroneggiare nel possesso palla. 

IL 4-2-3-1 può rappresentare un problema se i due di centrocampo non sono Bakayoko e Demme, unici capaci di recitare quel ruolo così delicato. Però ciò che manca più di tutto a questa squadra è il carattere. Il Napoli batte l'Udinese e non c'è esultanza da parte dei tifosi del Napoli. Non c'è voglia di gioire perchè ciò a cui abbiamo assistito oggi è un qualcosa di davvero deprimente. E' come se guardando avanti si vedesse nero, o forse grigio. Si vince e non c'è voglia di festeggiare. E Gattuso è stato salvato dall'uomo di Gattuso. 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    40

    17
    12
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo RomaRomaCL

    34

    18
    10
    4
    4
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    32

    17
    9
    5
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    21

    18
    6
    3
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    16

    17
    4
    4
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    17
    3
    5
    9
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top