Lunedi 22 Dicembre 2014, 07:19

Rassegna Stampa | pubblicato da il

QUI LAZIO - Manca Klose? Ora l'attacco non segna più

Punte a secco da cinque gare. Reja lanciaRocchi nel 4-2-3-1

stampa l'articolo riduci la dimensione del testo ingrandisci la dimensione del testo
Punte a secco da cinque gare. Reja lanciaRocchi nel 4-2-3-1

Miro, quando rientri? Edy Reja si guarda intorno e non smette di farsi questa domanda. Scomparso Klose, scomparsi i gol degli attaccanti. Ecco perché quando ieri mattina Alen Boksic ha varcato a sorpresa i cancelli di Formello, qualche tifoso ha cominciato a fare strani pensieri, scrivendo su twitter: «Alen, hai impegni per sabato? »

Senza Miro Già, perché sabato c’è Lazio-Napoli. E Klose non ci sarà. Nostalgia canaglia: perché a guardare indietro si scopre che è proprio del tedesco- polacco alla Fiorentina — il 26 febbraio scorso—l’ultima rete di un attaccante biancoceleste in campionato. Da quel giorno, cinque partite di cui tre sconfitte: saràmica un caso. E pensare che Reja a Parma ha provato pure un po’ a sbilanciare in avanti la squadra, schierando Rocchi in coppia con Kozak: niente da fare. Klose manca alla Lazio emancherà ancora per un po’: si sta curando con i consigli del medico della Germania, Muller-Wohlfahrt.

Giovedì prossimo è in programma l’ultima visita in Baviera, dopo la quale sarà possibile stabilire la data del rientro, che comunque non avverrà prima di Lazio-Lecce del 22 aprile. Sarà bene per la Lazio invertire la rotta prima. Occhi su Rocchi, dunque, probabile unica punta nel 4-2-3-1 anti-Mazzarri. Dietro il capitano, a caccia della rete numero 100 in Serie A, ecco il rilancio di Hernanes. Matuzalem può recuperare (in alternativa pronto Cana), Radu è più fuori che dentro. Boksic? Il tifoso di twitter si arrenda: sabato non ci sarà.

Fonte : Gazzetta dello Sport

Diventa subito fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!

 
 » Classifiche
  • Juventus (+1)

    39

  • Roma

    35

  • Napoli (+1)

    27

  • Lazio

    26

  • Sampdoria

    26

  • Genoa

    26

  • Milan

    24

  • Fiorentina

    23

  • Udinese

    21

  • Palermo

    21

  • Inter

    20

  • Sassuolo

    19

  • H.Verona

    17

  • Empoli

    16

  • Torino

    14

  • Atalanta

    14

  • Chievo

    13

  • Cagliari (+1)

    12

  • Cesena

    8

  • Parma (+1)

    6

  • Carlos Tévez

    9

  • Antonio Di Natale

    8

  • José Callejón

    8

  • Mauro Icardi

    8

  • Jérémy Menez

    8

  • Gonzalo Higuaín

    7

  • Paulo Dybala

    7

  • Filip Djordjevic

    6

  • Keisuke Honda

    6

  • Manolo Gabbiadini

    6

  • Alessandro Matri

    6

  • Adem Ljajic

    6

  • Stefano Mauri

    6

  • Antonio Cassano

    5

  • Pablo Osvaldo

    5

  • Cyril Théréau

    5

  • Luca Toni

    5

  • Albin Ekdal

    4

  • Fabio Quagliarella

    4

  • Arturo Vidal

    4