Un azzurro fa il regalo di Pasqua a Benitez

Zoom  
Un azzurro fa il <i>regalo</i> di Pasqua a Benitez

di Marco Lombardi - Twitter: @marcolombardi24

Sembra passato un secolo da quando quest’estate a Dimaro il suo arrivo passò quasi inosservato, come quello di chi ha già la valigia pronta per ripartire verso un’altra destinazione, o meglio correre verso un’altra destinazione, come è suo solito fare in mezzo al campo. Un avvio di stagione quanto mai insolito per Walter Gargano che dopo i due anni passati in prestito tra Inter e Parma è tornato a Napoli con qualche conto in sospeso con una grossa fetta dei tifosi partenopei a cui ancora oggi non va giù vederlo indossare la maglia azzurra dopo le dichiarazioni rilasciate ai tempi in cui vestiva la casacca dell’Inter. Il tutto corredato da striscioni pesantissimi contro di lui esposti più volte al San Paolo in occasione delle gare interne del Napoli, dove tra l’altro più di una volta, soprattutto nei primi mesi della nuova stagione, l’uruguaiano è stato pesantemente fischiato da parte dello stadio di Fuorigrotta. Nonostante la falsa partenza fuori dal campo, sul terreno di gioco c’è stata una sorta di rinascita per Gargano che pian piano è diventato quasi indispensabile per la mediana di Benitez divenendo praticamente il titolare del ruolo insieme a David Lopez, un altro dei tanti neo acquisti accolti male al suo arrivo in estate dalla maggior parte del tifo partenopeo.

Tanto indispensabile da giocare fin troppe gare da titolare, che lo costringono prima a non poter tirare il fiato e poi ad infortunarsi il 6 marzo  a causa di un problema muscolare, come spesso gli è accaduto in carriera. Come successe anche per la gara d’andata, ha dovuto saltare la sfida contro la delicatissima sfida contro l’Inter, poi il doppio confronto con la Dinamo, la gara di Verona e la debacle interna contro l’Atalanta. Tutte gare in cui gli azzurri non hanno brillato, un po’ anche a causa della sua assenza divenuta pesantissima per Benitez. Per il tecnico spagnolo però oggi arriva una bella notizia da Castelvolturno, con un regalo di Pasqua al rientro dalla sosta, visto che Gargano è tornato ad allenarsi in gruppo con una sessione d'allenamento completa e sarà disponibile per la sfida da dentro/fuori Champions contro la Roma di sabato in programma allo stadio Olimpico alle ore 12.30. In attesa del ritorno dei giocatori impegnati con le loro nazionali, possibilmente integri e senza strani infortuni (Marchisio docet), la trasferta contro i giallorossi inizia nel migliore dei modi. 

VIDEO ALLEGATI
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo GenoaGenoaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo VeronaVeronaCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • logo CagliariCagliari

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo SassuoloSassuolo

    1

    1
    0
    1
    0
  • logo AtalantaAtalanta

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BeneventoBenevento

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo InterInter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpeziaSpezia

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo TorinoTorino

    0

    1
    0
    0
    1
  • 16º

    logo BolognaBologna

    0

    1
    0
    0
    1
  • 17º

    logo ParmaParma

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    logo CrotoneCrotoneR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    logo RomaRomaR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top