Repubblica - Hysaj canta "Bella ciao", pioggia di insulti ultras: di notte confronto con i contestatori

Rassegna Stampa  
Repubblica - Hysaj canta Bella ciao, pioggia di insulti ultras: di notte confronto con i contestatori

Hysaj e il confronto con i tifosi della Lazio

Ultime calcio - L’ennesimo caso di un ritiro in cui non c’è posto per la noia. Dopo la vicenda Luis Alberto, il sospetto caso di Covid e l’arrivo della dirigenza al completo, ecco il video di Hysaj che canta "Bella Ciao" e scatena la reazione degli ultras di destra. L’episodio risale a sabato sera, quando la squadra, dopo la prima amichevole, si è ritrovata a cena in un ristorante di Auronzo. Come da prassi, i nuovi acquisti hanno dovuto subire il "rito di iniziazione" con un’esibizione canora. Hysaj ha scelto "Bella Ciao", che per lui è la colonna sonora della famosa serie Netflix "La casa di carta" (l’aveva già cantata ai tempi del Napoli), ma per tutti resta l’inno dei partigiani e della Resistenza, simbolo della lotta al fascismo. Per questo il video della sua performance, pubblicato sui social dai compagni (e poi rimosso), è diventato virale. Non l’hanno presa bene gli ultras: alcuni di loro nella notte hanno avuto un confronto con il diretto interessato, che ha spiegato i motivi della scelta. Sui social reazioni opposte: da una parte gli insulti di chi la pensa come i "contestatori" di Hysaj, dall’altra i messaggi di sostegno di chi ripete «basta, tifoseria laziale e fascismo non sono sinonimi». Lo riporta l'edizione romana de La Repubblica.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo MilanMilanCL

    22

    8
    7
    1
    0
  • logo InterInterCL

    17

    8
    5
    2
    1
  • logo RomaRomaCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo LazioLazioEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo AtalantaAtalantaECL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo JuventusJuventus

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo BolognaBologna

    12

    8
    3
    3
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    12

    7
    4
    0
    3
  • 10º

    logo UdineseUdinese

    9

    8
    2
    3
    3
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    9

    8
    3
    0
    5
  • 12º

    logo TorinoTorino

    8

    8
    2
    2
    4
  • 13º

    logo VeronaVerona

    8

    8
    2
    2
    4
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    8

    8
    2
    2
    4
  • 15º

    logo VeneziaVenezia

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo SpeziaSpezia

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo SampdoriaSampdoria

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    6

    8
    1
    3
    4
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    6

    8
    1
    3
    4
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    4

    8
    1
    1
    6
Back To Top