Gasperini allarga le braccia: "C'è poco da spiegare: il divario col Napoli è stato notevole"

Rassegna Stampa  
Gasperini allarga le braccia: C'è poco da spiegare: il divario col Napoli è stato notevole

Il commento di Gasperini

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna del Corriere di Bergamo riporta le dichiarazioni di Gasperini a fine gara contro il Napoli. Dal quotidiano si legge:

«C’è poco da spiegare. Il Napoli ha fatto un primo tempo di alto livello, noi di basso. Il divario è stato notevole. Dobbiamo pensare a quello che non siamo riusciti a fare, alla nostra prestazione e interpretarla come un campanello d’allarme per le prossime partite, a cominciare da mercoledì (in Champions contro il Midtjylland, ndr) dove troveremo una squadra che non è al livello del Napoli ma corre molto e ha grande intensità». Così Gasperini, dopo le pesante sconfitta della sua Atalanta per 4-1 con il Napoli. «Oggi siamo stati sottotono, abbiamo avuto problemi sotto tutti gli aspetti. Il Napoli ci è stato superiore, abbiamo sofferto e preso dei brutti gol, anche evitabili, in pochi minuti, e questo ha compromesso la possibilità di riaprire la gara», ha spiegato ai microfoni di Sky Sport.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    8

    4
    3
    0
    1
  • logo JuventusJuventusEL

    8

    4
    2
    2
    0
  • logo InterInterEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo VeronaVerona

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo RomaRoma

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    6

    4
    2
    0
    2
  • 10º

    logo BeneventoBenevento

    6

    4
    2
    0
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    4

    4
    1
    1
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo LazioLazio

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo BolognaBologna

    3

    2
    1
    0
    1
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 18º

    logo ParmaParmaR

    3

    4
    1
    0
    3
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo TorinoTorinoR

    0

    3
    0
    0
    3
Back To Top