"Così rubai il pallone d'oro di Maradona": la confessione dell'ex rapinatore e killer del clan Misso

Notizie  
Così rubai il pallone d'oro di Maradona: la confessione dell'ex rapinatore e killer del clan Misso

Ultime notizie Napoli - "Così rubai il pallone d'oro di Maradona", arriva la confessione dell'ex rapinatore Michelangelo Mazza, ex killer clan Misso

Ultime notizie Napoli - "Con la prima rapina trafugammo il pallone di Maradona, ma non era tutto d’oro". Lo ha detto Michelangelo Mazza, ex rapinatore, all’attivo circa 200 colpi, ma anche ex killer del clan Misso, gruppo criminale guidato dallo zio, Giuseppe Misso. Al giornalista Nello Trocchia, sul quotidiano Domani, ha raccontato il suo percorso criminale prima dell’inizio della collaborazione con la giustizia: omicidi, alleanze, affari e anche il colpo al caveau della banca della provincia di Napoli.

"Era il '90. il '91, non ricordo, ero un ragazzetto - ha aggiunto - Trovammo orologi, brillanti, anche i suoi orecchini".

Avere tra le mani il pallone d’oro di Maradona significa diventare l’obiettivo dei clan napoletani, alcuni capi avrebbero fatto di tutto per riconsegnare il prezioso al Pibe de oro.

Maradona col Pallone d'Oro

Mazza e la banda del buco, in quel 1989, non appartenevano alla camorra, lui entra nel gruppo camorristico familiare solo successivamente. Maradona nutriva il desiderio di riavere il pallone, ne chiese una copia agli inviati di France Football un mese prima della sua morte.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazioEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaECL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalanta

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo VeronaVerona

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo EmpoliEmpoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo SpeziaSpezia

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo SalernitanaSalernitana

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo CremoneseCremoneseR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo MonzaMonzaR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top