Causa SSC Napoli-Abbonati, il club non riattiva le tessere: rischio risarcimento danni oltre ai rimborsi. Richiesta l’inibitoria per l’art. 3

Notizie  
Stadio San Paolo, tifosi in filaStadio San Paolo, tifosi in fila

Il Napoli prosegue nella mancata riattivazione degli abbonamenti nonostante la sentenza del Tribunale di Napoli che ha dato ragione (nei fatti) ai tifosi sottoscrittori del contratto di fidelizzazione. Attualmente, nonostante la nullità della clausola e la disattivazione ritenuta illegittima, la SSC Napoli persevera e non riattiva i contratti di abbonamenti costringendo alcuni dei tifosi in questione ad acquistare i biglietti per le singole partite.

In tal caso, riferisce l'avvocato Erich Grimaldi, che sta portando avanti le cause per il riconoscimento dei diritti degli abbonati, la società si espone ad un serio rischio di risarcimento danni. Nei prossimi due mesi, infatti, si discuteranno i procedimenti sommari di cognizione (cause ordinarie), depositati presso il Tribunale di Napoli, onde ottenere la definitiva riattivazione degli abbonamenti, nonché il risarcimento dei danni subiti dagli abbonati per l'illegittimo comportamento del club.

Ulteriore aggiornamento viene dalla richiesta di inibitoria per la clausola, inserita nell’articolo 3 del contratto di abbonamento. In sostanza, l'avv. Erich Grimaldi chiederà l'intervento, in uno dei ricorsi già pendenti, di un'associazione dei consumatori, riconosciuta al MISE, onde ottenere dal Tribunale, la definitiva rimozione della predetta clausola, affinché la SSC Napoli non possa inserirla nei successivi contratti a partire dalla prossima stagione (2018/19).

Questo intervento si rende necessario al fine di evitare quella forma di pressione psicologica già esercitata dal club, in modo arbitrario, sugli abbonati di questa stagione. La prossima settimana, inoltre, si terranno le prime udienze per le richieste di risarcimento da parte degli abbonati che, nella passata stagione, hanno, a conti fatti, pagato di più di chi ha acquistato i singoli biglietti partita per partita. A seguito della pronuncia del Tribunale, infatti, sono aumentati, in numero considerevole, i fedelissimi che intendono ottenere la legittima restituzione di quanto pagato in eccesso lo scorso anno. 

Questo il link per chiedere il rimborso

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    8

    4
    3
    0
    1
  • logo JuventusJuventusEL

    8

    4
    2
    2
    0
  • logo InterInterEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo VeronaVerona

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo RomaRoma

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    6

    4
    2
    0
    2
  • 10º

    logo BeneventoBenevento

    6

    4
    2
    0
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    4

    4
    1
    1
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo LazioLazio

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo BolognaBologna

    3

    2
    1
    0
    1
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 18º

    logo ParmaParmaR

    3

    4
    1
    0
    3
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo TorinoTorinoR

    0

    3
    0
    0
    3
Back To Top