Lecce - Juventus 0-1, Allegri: "Partita vinta con un po' di follia e incoscienza"

Serie A  
Lecce - Juventus 0-1, Allegri: Partita vinta con un po' di follia e incoscienza

Si è da poco conclusa la sfida contro il Lecce. Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, è intervenuto in conferenza stampa:

Cosa serve a questa Juventus per ritrovare la sua identità?

"Lo scorso anno siamo partiti male e poi abbiamo ritrovato la retta via. Quest'anno ci sono state diverse vicissitudini... A volte nel calcio succedono cose strane: McKennie non stava benissimo, è entrato poi Fagioli e ha fatto un grande gol. Poi abbiamo tanti infortunati, dobbiamo continuare così per arrivare al meglio al 13 novembre. Giocare nella Juventus non è semplice: oggi ci abbiamo messo un po' di follia e incoscienza, poi siamo stati anche un po' fortunati nel finale".

Fagioli adesso potremmo vederlo più spesso in campo?

"Deve conoscere di più il ruolo, però ha delle qualità importanti che deve continuare a lavorare".

Tante ammonizioni nel primo tempo, un po' di paura del Lecce?

"Grande rispetto per una squadra che se l'è sempre giocata contro chiunque. Siamo stati molto attenti ad una squadra che resta sempre in partita e ti dà fastidio fino alla fine".

Poteva esserci una prestazione diversa nella Juve, anche nella ripresa?

"Abbiamo avuto diverse situazioni favorevoli, facendo la partita che dovevamo fare. Nella ripresa abbiamo giocato meglio, facendo una buona gara".

Quale calciatore del Lecce l'ha impressionata di più?

"Difficile trovarne uno in particolare, perché hanno tanti calciatori, anche giovani che possono metterti in difficoltà".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    53

    20
    17
    2
    1
  • logo InterInterCL

    40

    20
    13
    1
    6
  • logo LazioLazioCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo MilanMilanEL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo RomaRomaECL

    37

    20
    11
    4
    5
  • logo UdineseUdinese

    29

    20
    7
    8
    5
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    7
    6
    7
  • logo BolognaBologna

    26

    20
    7
    5
    8
  • 10º

    logo EmpoliEmpoli

    26

    20
    6
    8
    6
  • 11º

    logo MonzaMonza

    25

    20
    7
    4
    9
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo JuventusJuventus

    -15

    39
    23
    11
    5
  • 14º

    logo SalernitanaSalernitana

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    logo LecceLecce

    20

    20
    4
    8
    8
  • 16º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    20
    5
    5
    10
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    18

    20
    4
    6
    10
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    13

    20
    3
    4
    13
  • 19º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    20
    2
    3
    15
  • 20º

    logo CremoneseCremoneseR

    8

    20
    0
    8
    12
Back To Top