Ancelotti: "Lozano mi piace da morire, Barella è forte! Giuntoli ha fatto i miracoli, dobbiamo tenere vivo il campionato. Sento De Laurentiis due volte a settimana, sul razzismo non vogliono capire"

Rassegna Stampa  
Carlo Ancelotti, allenatore del NapoliCarlo Ancelotti, allenatore del Napoli

CALCIOMERCATO NAPOLI - L'allenatore del Napoli Carlo Ancelotti parla a tutto tondo del calciomercato in una lunga intervista al Corriere dello sport

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha rilasciato una lunghissima intervista al Corriere dello Sport. Ve ne proponiamo uno stralcio.

ANCELOTTI SU DE LAURENTIIS

Con De Laurentiis vi sentite spesso? 

«Due volte a settimana, di solito. Si informa, è giusto che lo faccia. Vuole sapere, domanda». 

Non suggerisce la formazione. 

«Gli ho detto che se un giorno mi fa la formazione io gli organizzo il cast per un film. Prendo De Niro, Ryan Gosling, Di Caprio, Bradley Cooper, Chris Payne e la nostra amica Zoe Saldana». 

ANCELOTTI SUL CALCIO MERCATO

E così lo mandi in rovina e non ti compra più Barella, Lobotka, Lozano. 

«Allan se ne va?» Sorride. 

Se non lo sai tu. 

«Lobotka lo trattammo l’estate scorsa quando rischiavamo di perdere Fabian Ruiz per via della clausola. Barella è forte, Lozano mi piace da morire. Ma adesso mi tengo la mia squadra, che è un’ottima squadra». 

ANCELOTTI SUL CAMPIONATO

Il girone di ritorno comincia in salita, con la Lazio e le vostre assenze. 

«La Lazio e le due partite col Milan. Abbiamo il dovere di tener botta per mantenere vivo il campionato. La squadra non ha ancora dato il 100 per cento. Fabian non l’ha dato, e come lui Milik, Zielinski». 

E Insigne? 

«Lorenzo anche più del 100 ma solo fino a novembre. Poi è calato». 

Dopo il girone di andata il tuo Napoli ha quattro punti meno di quello di Sarri e come nella scorsa stagione è fuori dalla Champions. 

«C’è un velo di cattiveria in quel “fuori dalla Champions”. Nel nostro girone c’erano due potenziali vincitrici, Psg e Liverpool, noi siamo stati in corsa fino all’ultimo. In campionato ci proveremo fino in fondo ma se vincerà la Juve non sarà una grande novità. O sbaglio? Qui a Napoli De Laurentiis ha fatto un grande lavoro. Cristiano, il nostro Cristiano (Giuntoli, nda), ha fatto i miracoli. Ma non mi chiedi del razzismo?». 

Hai già detto più volte la tua e naturalmente non sei stato capito: in particolare sulla differenza tra sospensione della partita e interruzione. 

«O ci fanno o ci sono. Per me non vogliono capire. La soluzione ce l’avrei, c’è, ma poi entreremmo nel campo delle utopie e dei rischi». 

Insisto

«No, quelli che possono fare qualcosa sanno a cosa mi riferisco»

TUTTE LE ULTIME NEWS DI CALCIOMERCATO

calciomercato

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    84

    32
    27
    3
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    67

    32
    20
    7
    5
  • logo InterInterCL

    60

    32
    18
    6
    8
  • logo MilanMilanCL

    55

    32
    15
    10
    7
  • logo RomaRomaEL

    54

    32
    15
    9
    8
  • logo AtalantaAtalantaEL

    53

    32
    15
    8
    9
  • logo LazioLazio

    52

    32
    15
    7
    10
  • logo TorinoTorino

    50

    32
    12
    14
    6
  • logo SampdoriaSampdoria

    48

    32
    14
    6
    12
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    32
    8
    16
    8
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    37

    32
    8
    13
    11
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    37

    32
    9
    10
    13
  • 13º

    logo SpalSpal

    35

    32
    9
    8
    15
  • 14º

    logo ParmaParma

    35

    32
    9
    8
    15
  • 15º

    logo GenoaGenoa

    34

    32
    8
    10
    14
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    32

    32
    8
    8
    16
  • 17º

    logo BolognaBologna

    31

    32
    7
    10
    15
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    29

    32
    7
    8
    17
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    23

    32
    5
    8
    19
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    11

    32
    1
    11
    20
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Squadra delusa e depressa, De Laurentiis è andato negli spogliatoi nel post-Arsenal: la reazione del presidente