Pacchioni: "Napoli superiore, ma i giocatori della Juve sono cagnacci antipatici"

Le Interviste  
Pacchioni: Napoli superiore, ma i giocatori della Juve sono cagnacci antipatici

In diretta a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport, è intervenuto Paolo Pacchioni, giornalista di RTL 102.5: "La magia in casa Napoli appare ormai passata. Spalletti e gli altri hanno svolto un grandissimo lavoro, ma ora stanno mancando anche gli episodi. Tre mesi fa, il tiro di Politano sarebbe entrato e invece adesso prende la traversa. Il Gran Galà del Calcio ha giustamente premiato il Napoli grande protagonista nel 2023, ma ora deve mettersi tutto alle spalle e ripartire. E si può ripartire da Mazzarri, perché con lui ho rivisto di nuovo una squadra furente e unita. Il risultato con l'Inter è bugiardo, bisogna conservare però la prestazione. Poi ci sta perdere con i nerazzurri e con il Real Madrid, sono squadre che in questo momento hanno un passo diverso. E anzi, il Napoli se l'è giocata alla grandissima, fino a che gli episodi non l'hanno punito. I segnali di risveglio, però, sono finalmente arrivati in casa Napoli. Ora gli azzurri devono guardarsi un po' avanti e un po' indietro. Nelle prime quattro riuscirà ad entrare, perché ha una qualità pari all'Inter per rosa. Poi l'Inter sta vivendo una stagione brillante ed è poco battibile nel lungo periodo, ma gli azzurri non devono temere squadre come Milan e Roma, che mi sembrano vivere una pochezza tecnica evidente. Il Napoli è superiore alle altre rivali che corrono per la Champions. La Juventus è inferiore tecnicamente agli azzurri, ma venerdì vedremo una partita contro dei 'cagnacci antipatici' che non ti fanno giocare bene. Quindi Mazzarri dovrà farsi trovare pronto. Va bene essere sfrontati, ma basta lasciare un po' di campo aperto e la Juve ti frega".

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    63

    24
    20
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    54

    25
    16
    6
    3
  • logo MilanMilanCL

    52

    25
    16
    4
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    45

    24
    14
    3
    7
  • logo BolognaBolognaEL

    45

    25
    12
    9
    4
  • logo RomaRomaECL

    41

    25
    12
    5
    8
  • logo LazioLazio

    40

    25
    12
    4
    9
  • logo FiorentinaFiorentina

    38

    25
    11
    5
    9
  • logo NapoliNapoli

    36

    24
    10
    6
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    36

    25
    9
    9
    7
  • 11º

    logo MonzaMonza

    33

    25
    8
    9
    8
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    30

    25
    7
    9
    9
  • 13º

    logo LecceLecce

    24

    25
    5
    9
    11
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    23

    25
    3
    14
    8
  • 15º

    logo FrosinoneFrosinone

    23

    25
    6
    5
    14
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    22

    25
    5
    7
    13
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    24
    5
    5
    14
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    20

    25
    4
    8
    13
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    19

    25
    4
    7
    14
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    13

    25
    2
    7
    16
Back To Top