"Non mi convince proprio questa scelta della società, non andavano ceduti due big come loro!"

Le Interviste  
Non mi convince proprio questa scelta della società, non andavano ceduti due big come loro!

Adolfo Mollichelli, giornalista, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Zero nel corso di Napoli Magazine: "Ci vorrebbe, come si diceva una volta, una benedizione da un prete con abitudini particolari ma, scherzi a parte, è davvero difficile commentare questo Napoli se non definendolo una squadra femmina ed uterina. Non ci sono spiegazioni razionali, anche se questa volta Benitez, sicuramente ha qualche responsabilità, qualche peccatuccio da farsi perdonare. Vedo tanto calcio estero ed i migliori vanno sempre in campo, perché questo non succede nel Napoli? Se hai un Higuain che è un'ira di Dio, un Gabbiadini che oggettivamente ha quei colpi, a queste condizioni non puoi farne a meno. Sono stato sempre generoso, in particolare con l'allenatore che gode, comunque, della mia stima e simpatia, ma rimescolare le carte sempre, purtroppo, può anche creare problemi anziché prevenirli. Le strategie di mercato delle ultime due stagioni non si stanno rivelando vincenti perché perdere due giocatori di grande personalità ed anche di rendimento, come Paolo Cannavaro e Pepe Reina, non mi convince affatto. A questo punto della stagione, soprattutto in campionato, bisogna azzerare tutto e ricominciare daccapo, come se il campionato cominciasse ora, partendo alla pari o quasi con chi sta davanti ma anche con chi arriva da dietro. Sono convinto che Lazio, Fiorentina e Sampdoria non molleranno fino alla fine".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    8

    4
    3
    0
    1
  • logo JuventusJuventusEL

    8

    4
    2
    2
    0
  • logo InterInterEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo VeronaVerona

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo RomaRoma

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    6

    4
    2
    0
    2
  • 10º

    logo BeneventoBenevento

    6

    4
    2
    0
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    4

    3
    1
    1
    1
  • 12º

    logo FiorentinaFiorentina

    4

    4
    1
    1
    2
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo LazioLazio

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo BolognaBologna

    3

    2
    1
    0
    1
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 18º

    logo ParmaParmaR

    3

    4
    1
    0
    3
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo TorinoTorinoR

    0

    3
    0
    0
    3
Back To Top