Di Francesco in conferenza: "La squadra ha interpretato quasi perfettamente la partita! Contro le altre sbrachiamo? Sbagliate persona ed ambiente, roba da social"

Le Interviste  
Di Francesco in conferenza: La squadra ha interpretato quasi perfettamente la partita! Contro le altre sbrachiamo? Sbagliate persona ed ambiente, roba da social

15.06 - Termina la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco.

15.05 - "Abbiamo affrontato la squadra che segna di più in campionato, che palleggia meglio e non subisce tantissimo. La punizione di Mertens, avesse segnato, tanto di cappello. La mia squadra poteva far male in tante situazioni, potevamo essere più lucidi negli ultimi passaggi"

15.03 - Sull'aspetto agonistico: "Contro le altre sbrachiamo? Roba da social. Ogni partita ha una sua storia, contro la Roma dovevamo vincere noi fino al 78'. Con la Juve, come tante altre squadre, dopo i primi due gol siamo morti: non hanno fatto segnare nemmeno il Barcellona. Solo il Napoli li ha messi in difficoltà. Non guardo l'avversario, ma i miei ragazzi che oggi potevano vincere o perdere. Noi siamo al massimo contro tutti, sbagliate persona ed ambiente se pensate il contrario. Il Napoli merita qualcosa di più, gioca il miglior calcio d'Italia"

15.01 - Sul futuro: "Non vedo un Sassuolo senza Berardi, se lui ha detto il contrario (ride, ndr). Io incontrerò la proprietà con la quale ho un rapporto bellissimo: sarà una mia scelta, poi è ovvio che non possiamo pensare alla Champions League. Quando si forma una squadra, se si fanno crescere i giovani li si fa crescere...non è che si vanno a prendere giocatori di altissimo livello: si fanno crescere, come Berardi e Defrel. Poi tutte le ciambelle possono uscire col buco...se io scelgo di rimanere qua, continuo il mio percorso di crescita"

15.00 - Su Sensi: "Quando si prendono ragazzi dalle categorie inferiori bisogna aspettarli, è cresciuto molto nella lettura delle situazioni: abbiamo lavorato sulle traiettorie di palla, è cresciuto e l'abbiamo aspettato. E' di grande prospettiva, forse non di gran fisico ma sa giocare a calcio e non va accantonato. E' uno che magari fisicamente non verrebbe mai preso, ma sa giocare"

14.59 - Matri e Mazzitelli in campo? "Pellegrini aveva sentito male al polpaccio, così come Defrel: sono sostituzioni legate a problemi fisici, Gregoire se gioca più di 40 minuti già è tanto...non aver avuto la possibilità di fare altri cambi ci ha tolto un po' di brillantezza nel finale"

14.58 - "Cerco di combattere una mentalità tutta italiana, in campo c'erano quattro ragazzi che venivano dalla B: sognerei di giocare a certi livelli così, per migliorare e crescere. C'è poco da toccare sulla squadra, è un discorso che faccio ai ragazzi e a me stesso. Abbiamo giocato alzando il nostro play per togliergli gioco, abbiamo dimostrato coraggio"

14.57 - Ecco Di Francesco: "La squadra ha interpretato quasi perfettamente la partita, togliendo le linee di passaggio a Jorginho: quando ci siamo riusciti, abbiamo preso il primo gol. Sul secondo gol Ragusa ha tenuto in gioco Milik, non doveva stare lì: abbiamo pagato i particolari, ma il risultato è legittimo contro un avversario che ha sempre creato problemi"

Gentili lettori di CalcioNapoli24 vi diamo il benvenuto alla diretta testuale del mister del Sassuolo, Eusebio Di Francesco, in conferenza dalla sala stampa del Mapei Stadium, al termine di Sassuolo-Napoli. Seguiteci nel post-partita.

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    38

    15
    12
    2
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    36

    15
    11
    3
    1
  • logo LazioLazioCL

    33

    15
    10
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo RomaRomaEL

    29

    15
    8
    5
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    28

    15
    8
    4
    3
  • logo ParmaParma

    21

    15
    6
    3
    6
  • logo NapoliNapoli

    21

    15
    5
    6
    4
  • logo TorinoTorino

    20

    15
    6
    2
    7
  • 10º

    logo MilanMilan

    20

    15
    6
    2
    7
  • 11º

    logo VeronaVerona

    18

    15
    5
    3
    7
  • 12º

    logo BolognaBologna

    16

    15
    4
    4
    7
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    16

    15
    4
    4
    7
  • 14º

    logo SassuoloSassuolo

    15

    14
    4
    3
    7
  • 15º

    logo LecceLecce

    15

    16
    3
    6
    7
  • 16º

    logo UdineseUdinese

    15

    15
    4
    3
    8
  • 17º

    logo BresciaBrescia

    13

    15
    4
    1
    10
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    12

    15
    3
    3
    9
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    11

    15
    2
    5
    8
  • 20º

    logo SpalSpalR

    9

    15
    2
    3
    10
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Simulazione sorteggio Champions League CN24: il Napoli pesca il Bayern Monaco! Provateci anche voi! [VIDEO]