Krol: "Gravi errori della società, inaccettabile il passaggio dallo scudetto al nono posto! Faccio due nomi per il futuro"

Le Interviste  
Krol: Gravi errori della società, inaccettabile il passaggio dallo scudetto al nono posto! Faccio due nomi per il futuro

In esclusiva ai microfoni della testata sportiva News.Superscommesse.it è intervenuto il campione olandese Ruud Krol, tra i protagonisti della nazionale capitanata da Cruijff che, grazie al cosiddetto "calcio totale", arrivò alla finale del campionato del mondo 1974. L'ex difensore, tra i migliori liberi della storia del calcio, ha giocato per quattro anni nel Napoli prima di chiudere la propria carriera al Cannes. In quest’intervista, Krol si esprime sulla stagione dei partenopei e suggerisce i profili che potrebbero fare al caso del Napoli in futuro.

Contro il Milan è arrivato l'ennesimo risultato negativo di questa stagione. Cosa non sta funzionando quest'anno per il Napoli? "Al Napoli manca la grinta e la mentalità vista lo scorso anno. Passare dal primo al nono posto è inaccettabile. Ora è difficile anche puntare all'accesso alla prossima Champions, ci sono troppe squadre davanti.  Passare in estate da Spalletti a Rudi Garcia è stato un grave errore da parte della società. Poi con l'esonero del francese e l'avvento di Mazzarri si è generata ancora più confusione. Ci vuole maggiore equilibrio. Anche lasciar andare Giuntoli alla Juventus è stato un errore".

Il Napoli prossimamente affronterà il Barcellona in Champions, gli azzurri hanno chance per passare il turno? Che tipo di partita sarà a suo parere? "Dall'Europa possono arrivare gli stimoli giusti per far bene. Anche il Barcellona vive un momento difficile, il Napoli ha la possibilità di superare i blaugrana e conquistare il passaggio del turno, non è una sfida impossibile. Per affrontare al meglio sfide del genere però bisogna ritrovare, soprattutto mentalmente, i campioni a disposizione: Osimhen e Kvaratskhelia su tutti".

Il ritorno di Osimhen dalla Coppa d'Africa risolverà i problemi in attacco? Chi vedrebbe bene per il dopo Osimhen in maglia azzurra? "Il nigeriano può portare sicuramente qualcosa di positivo. Non attraversa un buonissimo momento di forma, lo si è visto anche in Coppa d'Africa, però il suo apporto può essere fondamentale in questo momento. Probabilmente il Napoli sbaglia a non fargli sentire totale fiducia: in questa stagione è stato sostituito troppe volte a partita in corso, a volte davvero senza motivo. Cessione in estate? La partenza non è scontata, i 130 milioni che vuole De Laurentiis sono tanti. Come erede di Osimhen, come già detto lo scorso anno, vedrei bene Joshua Zirkzee. E' un attaccante moderno, capace di fare gol e sfornare assist per i compagni. Sarebbe un buon acquisto".

Su chi punterebbe per la panchina del Napoli in vista della prossima stagione? "Per la panchina punterei su Thiago Motta: è un allenatore che valorizza i giovani e fa giocare bene la squadra, questo è importante. Forse all'inizio bisognerà un po' aspettarlo, come successo anche con Spalletti, ma si potrebbe creare un percorso interessante, e alla lunga ricco di soddisfazioni".

?

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    82

    31
    26
    4
    1
  • logo MilanMilanCL

    68

    31
    21
    5
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    31
    18
    8
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    58

    31
    16
    10
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    50

    30
    15
    5
    10
  • logo NapoliNapoli

    48

    31
    13
    9
    9
  • logo LazioLazio

    46

    31
    14
    4
    13
  • logo TorinoTorino

    44

    31
    11
    11
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    43

    30
    12
    7
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    42

    31
    11
    9
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    38

    31
    9
    11
    11
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    30

    31
    7
    9
    15
  • 14º

    logo LecceLecce

    29

    31
    6
    11
    14
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    31
    7
    7
    17
  • 17º

    logo VeronaVerona

    27

    31
    6
    9
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    26

    31
    6
    8
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    25

    31
    6
    7
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    31
    2
    9
    20
Back To Top