Stadio San Paolo, ass. Borriello a CN24: "Anello inferiore chiuso con il Cagliari per installazione sediolini. Senza Europa League si procederà più velocemente"

In Evidenza  
Stadio San Paolo, ass. Borriello a CN24: Anello inferiore chiuso con il Cagliari per installazione sediolini. Senza Europa League si procederà più velocemente

Ciro Borriello, assessore allo Sport del Comune di Napoli, è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24 Live, programma in onda sul canale 296 del digitale terrestre Campania. Ecco quanto dichiarato: 

“L’eliminazione dall’Europa League accelererà i lavori del San Paolo. L’aspetto sportivo co ha avvantaggiato (sfortunatamente). Sono pronti per una sterzata dei lavori che comprendono i sediolini ma non solo. L’anello inferiore sarà immediatamente cantierizzato. E poi settore per settore si passerà all’anello superiore (nella prossima gara casalinga con il Cagliari). Adesso lavoreremo anche più serenamente. Sarà chiuso l’anello inferiore per l’installazione dei nuovi sediolini. 

Sui maxischermi: si sta lavorando per averne due, c’è un lavoro con la società per mantenerli entrambi.

Sull’episodio del disabile al San Paolo: il Comune non ha alcuna responsabilità. Mi dispiace se hanno utilizzato dei modi sgarbati, ma c’è un regolamento che va applicato dalla SSC Napoli. Noi cediamo al club il San Paolo per ogni gara, la responsabilità non può essere nostra. 

Sulla convenzione con il Napoli: il consiglio comunale è propenso a chiudere per il nuovo contratto". 

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Bogdani: "Hysaj ha dimostrato di essere un ottimo calciatore, può giocare in qualsiasi squadra di alto livello"