Di milioni ne basterebbero anche sessanta...

Editoriale  
Di milioni ne basterebbero anche sessanta...

Cento? Ma anche sessanta o settanta. In realtà l'offerta ufficiale, dal PSG al Napoli per Allan, non è mai arrivata. Ci sono stati

Cento? Ma anche sessanta o settanta. Eppure c'è chi dice che il Napoli vorrebbe chiedere più cento milioni per lasciar partire Allan, destinazione PSG. Magari un giorno l'offertona arriverà, ma basterebbero circa settanta milioni per cedere il brasiliano a qualsiasi club. E sarebbe anche giusto così. Se Higuain è stato venduto a 90 milioni, Lavezzi a 37 e Cavani a 63, allora un calciatore come Allan può essere venduto anche ad una cifra che non obbligatoriamente tocchi i 100 milioni di euro. 

MOTIVO - E' un classe '91, ha 28 anni e non è detto che tra un anno o due arrivino proposte roboanti come potrebbero arrivare oggi. O meglio, un club come il PSG non è detto che si interesserà ad un calciatore come Allan anche nei prossimi mesi. Forte, fortissimo, al momento è tra i migliori interditori d'Europa per rendimento. Migliorato tantissimo anche dal punto di vista tecnico, non è più soltanto un recupera palloni, ma è diventato (grazie a Sarri, va ammesso) anche una buona mezz'ala di inserimento. Copre circa sessanta metri di campo, un po' alla Kantè, eppure il talento francese al Chelsea è costato circa 36 milioni. Diciamoci la verità, un mediano ventottenne, seppur arrivato all'apice della sua carriera, per una società attenta ai bilanci come il Napoli, davanti ad un'offerta che superi i 60 milioni va ceduto. Non è un pensiero nostro, è l'idea di De Laurentiis. Ecco perchè i fatidici 100 milioni non sono mai stati proposti al Napoli...

di Fabio Cannavo (Twitter: @CannavoFabio)

RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    32

    12
    10
    2
    0
  • logo InterInterCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • logo LazioLazioCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo NapoliNapoli

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo ParmaParma

    17

    12
    5
    2
    5
  • logo FiorentinaFiorentina

    16

    12
    4
    4
    4
  • 10º

    logo VeronaVerona

    15

    12
    4
    3
    5
  • 11º

    logo TorinoTorino

    14

    12
    4
    2
    6
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    13

    11
    4
    1
    6
  • 14º

    logo MilanMilan

    13

    12
    4
    1
    7
  • 15º

    logo BolognaBologna

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    logo LecceLecce

    10

    12
    2
    4
    6
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    9

    12
    2
    3
    7
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    12
    2
    3
    7
  • 19º

    logo SpalSpalR

    8

    12
    2
    2
    8
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    7

    11
    2
    1
    8
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

La bomba dopo mesi è esplosa, tutti hanno sbagliato e tutti pagheranno: multe per i calciatori e svalutazione dei cartellini per la società