Shakhtar Donetsk-Napoli, Fonseca in conferenza: "Grande partita, abbiamo annullato i loro punti di forza. Devo ringraziare i miei, ottima fase difensiva"

Primo Piano  
Paulo Fonseca in conferenza stampa dopo il match in Champions League con il NapoliPaulo Fonseca in conferenza stampa dopo il match in Champions League con il Napoli

Gentili lettrici e lettori di CalcioNapoli24, benvenuti alla diretta testuale della conferenza post partita di Paulo Fonseca, allenatore dello Shakhtar Donetsk. Gli ucraini sono riusciti a battere per 2-1 in casa gli azzurri. 

Ecco il tecnico degli ucraini che apre la conferenza: devo ringraziare i miei giocatori per la partita di oggi. All'inizio abbiamo corso rischi per creare cose positive in avanti. Potevamo segnare già prima la seconda rete. Abbiamo fatto un'ottima fase difensiva chiudendo in mezzo al campo dove il Napoli concentra di più i loro attacchi. Nella ripresa abbiamo abbassato la linea difensiva permettendo al Napoli di creare più occasioni. Ma sono soddisfatto della partita che abbiamo disputato. Sono molto contento di ciò che abbiamo fatto vedere in mezzo al campo. 

Su Ordets: Abbiamo cercato più possibile di tenerlo in campo. Non conosciamo ancora le sue condizioni fisiche, possiamo dare più informazioni nella giornata di domani. 

Kovalenko è un giocatore forte mentalmentem, le sue condizioni non dipendono da una sola partita. Confido molto in lui, è uno dei migliori giocatori in Ucraina.

Cosa l'ha deluso del Napoli? Sarebbe ingiusto parlare del Napoli, deve parlare il loro allenatore. Siamo stati abbastanza bravi per annullare tutti i punti di forza degli azzurri, abbiamo fatto una grande partita
 

Sul pubblico presente allo stadio: abbiamo sentito sempre il loro supporto, molto importante per noi. Speriamo che nelle prossime partite di Champions sarà ancora così. 

Nessun segreto o sorpresa. C'è troppa informazione. Era fondamentale la preparazione dal punto di vista mentale". 

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    18

    6
    6
    0
    0
  • JuventusCL

    18

    6
    6
    0
    0
  • InterCL

    16

    6
    5
    1
    0
  • LazioCL

    13

    6
    4
    1
    1
  • RomaEL

    12

    5
    4
    0
    1
  • MilanEL

    12

    6
    4
    0
    2
  • Sampdoria

    11

    5
    3
    2
    0
  • Torino

    11

    6
    3
    2
    1
  • Atalanta

    8

    6
    2
    2
    2
  • 10º

    Chievo

    8

    6
    2
    2
    2
  • 11º

    Bologna

    8

    6
    2
    2
    2
  • 12º

    Fiorentina

    7

    6
    2
    1
    3
  • 13º

    Cagliari

    6

    6
    2
    0
    4
  • 14º

    Sassuolo

    4

    6
    1
    1
    4
  • 15º

    Spal

    4

    6
    1
    1
    4
  • 16º

    Crotone

    4

    6
    1
    1
    4
  • 17º

    Udinese

    3

    6
    1
    0
    5
  • 18º

    GenoaR

    2

    6
    0
    2
    4
  • 19º

    VeronaR

    2

    6
    0
    2
    4
  • 20º

    BeneventoR

    0

    6
    0
    0
    6
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Auriemma: "Possibile il passaggio al 4-3-1-2 con Ounas alla Saponara, prenderei Cassano ad una condizione"