ESCLUSIVA - Chiriches-Galatasaray, game over: il Napoli dice no, dietro il rifiuto c'è Sarri!

Esclusive  

di Claudio Russo (twitter: @claudioruss)

Il calciomercato è divertente, perchè regala ai tifosi la possibilità di sognare i calciatori preferiti all'interno della propria squadra del cuore. Ma è anche imprevedibile, perchè nel giro di poco tempo presenta una serie impressionante di variabili che cambiano l'esito di una trattativa in positivo oppure in negativo.

LA VIA CRUCIS DI VLAD

L'interessamento per il difensore del Napoli Vlad Chiriches da parte della squadra turca del Galatasaray risale a circa tre settimane fa, con una lunga serie di aggiornamenti che vi abbiamo raccontato e che vi riassumiamo in un utile elenco:

  1. Inizialmente la squadra turca, spinta dal suo allenatore Igor Tudor, avrebbe voluto chiudere l'affare per Chiriches in occasione della partita Polonia-Turchia del 10 giugno.
     
  2. Vlad Chiriches non rifiuterebbe un trasferimento al Galatasaray: nonostante la stima per Sarri, il calciatore si è reso conto che le chance di giocare potrebbero non essere tantissime. Gradirebbe tuttavia un ruolo di primo piano, che i turchi gli darebbero.
     
  3. Il Galatasaray mette in stand-by la trattativa per Chiriches, perchè in cima alla lista ci sale il brasiliano del San Paolo Maicon: il calciatore del Napoli passa in secondo piano tra gli obiettivi della squadra di Istanbul
     
  4. Si riapre uno spiraglio per l'arrivo di Chiriches al Galatasaray, perchè i turchi sono intenzionati a tenere l'attaccante Sinan Gumus in rosa: i soldi per un eventuale sostituto verrebbero dirottati per un doppio colpo in difesa.  
     
  5. Cala l'interesse del Galatasaray per Chiriches, perchè i turchi preferirebbero l'acquisto di un solo difensore centrale di maggior livello, più dell'arrivo di due difensori centrali che costringerebbero ad un minor esborso.
    €‹

BANDIERA BIANCA

Se son rose, fioriranno. Ma se parliamo di rose rumene che dovevano andare in Turchia, non fioriranno. Secondo quanto raccolto da CalcioNapoli24, infatti, il Galatasaray ha mollato la pista che portava a Vlad Chiriches. Perchè? Perchè il Napoli ha ribadito fermamente l'intenzione di non privarsi del calciatore, chiudendo la porta alla cessione dell'ex Tottenham. Dietro questa decisione, tuttavia, non c'è un motivo unicamente economico bensì anche tecnico: c'entra infatti l'allenatore Maurizio Sarri, che non vuole perdere un elemento ritenuto importante nella retroguardia azzurra.

LA VIRATA TURCA

Visto il 'no' ormai insuperabile per Chiriches da parte del Napoli, il Galatasaray non si perderà d'animo. Anzi, ha già 'dimenticato' il rumeno: secondo quanto raccolto da CalcioNapoli24, la trattativa per il difensore brasiliano del San Paolo Maicon è praticamente ad un passo dalla chiusura per circa sette milioni di euro, e potrebbe essere ufficializzato nei prossimi giorni.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • RomaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • NapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • AtalantaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • LazioEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • Fiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • Torino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Cagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Udinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Chievo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Bologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Crotone

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    BeneventoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    SpalR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Mertens a Mediaset: "Grazie Uefa", Sabatini commenta: "Fa molto ridere, questa non l'abbiamo mai sentita" [VIDEO]