Dimaro - Dalle chiacchierate di Giuntoli con Chiavelli, al musone di Reina: il resoconto del quinto giorno di ritiro

Copertina fonte : Dai nostri inviati a Dimaro: Cannavo, Vivard, Russo, Marrazzo, Novellino

DIMARO-FOLGARIDA. Quinto giorno di ritiro in Val di Sole per il Napoli. Gli azzurri hanno svolto doppia seduta come di consueto, una la mattina e una il pomeriggio. Ci sono novità però tra le fila partenopee.

Ore 9.00, breve colazione nell'hotel Rosatti e poi tutti al campo a scaglioni.

Mattina, ore 9.30 - Seduta mattutina per gli azzurri: Sarri si è concentrato in particolar modo sul potenziamento fisico e atletico dei suoi uomini. Dopo esercizi basati sull'equilibrio e la velocità, il gruppo si è suddiviso in due. Sulla pista d'atletica continuavano il lavoro di corsa attaccanti e centrocampisti, mentre i difensori impegnati invece nei movimenti di reparto. Linea compatta e perfettamente in riga, è quella che vuole il tecnico. Sui lanci lunghi, un uomo attacca la palla e gli altri tre si stringono e corrono all'indietro. Ciò che però ha caratterizzato la seduta mattutina è qualcosa che esula dal lavoro tattico. Cristiano Giuntoli a fine allenamento è rimasto circa 30 minuti a colloquio con Andrea Chiavelli, l'uomo dei contratti della Filmauro. Il direttore sportivo si era assentato nella seduta di allenamento pomeridiana di ieri per accelerare la trattativa con Furio Valcareggi, agente di Emanuele Giaccherini. La seduta di allenamento si è conclusa alle ore 11.25 circa. Al termine di quest'ultima Pepe Reina è uscito scuro in volto (clicca sull'allegato) dalla palestra in cui ha svolto lavoro differenziato. Il portiere spagnolo ha parlato fittamente con il direttore sportivo Giuntoli e a vederlo non sembrava così sereno forse per una condizione fisica che tarda a migliorare. Raul Albiol invece ha provato scatti intensi a fine seduta con allunghi anche di 70 metri. In questo senso la buona notizia è che si procede verso il recupero del difensore. 

Ore 13.30 - Pranzo per la squadra in albergo e successivo riposo in camera per gli azzurri. 

Pomeriggio, ore 17.30 - Sotto il diluvio che fa crollare le temperature a circa 14° gli azzurri scendono in campo con impermeabili e tute. Tempo tutt'altro che estivo sul comunale di Carciato. Seduta improntata sul profilo tecnico, come di consueto. Si inizia con una serie di esercizi sui passaggi di prima e di seconda, per poi passare ad un lavoro basato sulle ripartenze con i collaboratori di Sarri nel ruolo di giocatori avversari. Subito dopo, partitella gialli contro blu vinta dai secondi per 0-2 con le reti di Tutino e Dumitru. Ma se la mattina Giuntoli parla con Chiavelli, il pomeriggio si fionda a telefono per minuti. A riparo da occhi indiscreti, ma non tutti (clicca sull'allegato), l'uomo mercato del Napoli prosegue nelle sue operazioni in entrata e in uscita. Da un lato Giaccherini, dall'altro Pereyra (clicca per leggere la nostra esclusiva) il tempo scorre e le trattative incalzano. Reina abbozza un mini allenamento con il pallone dopo aver lavorato in palestra. La seduta si è conclusa alle ore 19.00 circa. 

FOTO ALLEGATE
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    32

    12
    10
    2
    0
  • JuventusCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • InterCL

    30

    12
    9
    3
    0
  • LazioCL

    28

    11
    9
    1
    1
  • RomaEL

    27

    11
    9
    0
    2
  • SampdoriaEL

    23

    11
    7
    2
    2
  • Milan

    19

    12
    6
    1
    5
  • Torino

    17

    12
    4
    5
    3
  • Fiorentina

    16

    12
    5
    1
    6
  • 10º

    Atalanta

    16

    12
    4
    4
    4
  • 11º

    Chievo

    16

    12
    4
    4
    4
  • 12º

    Bologna

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    Udinese

    12

    11
    4
    0
    7
  • 14º

    Cagliari

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    Spal

    9

    12
    2
    3
    7
  • 17º

    Sassuolo

    8

    11
    2
    2
    7
  • 18º

    GenoaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    12
    1
    3
    8
  • 20º

    BeneventoR

    0

    12
    0
    0
    12
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Mertens: "Napoli ti fa sentire...napoletano: non toglietemi il mare! Sarri scientifico, speriamo nello scudetto! Higuain? Un fuoriclasse..."