Primavera - Napoli-Milan 1-1, le pagelle: Palmieri, che prodezza! Gaetano il mago, la prima di Zanoli...

Calcio giovanile  
Primavera - Napoli-Milan 1-1, le pagelle: Palmieri, che prodezza! Gaetano il <i>mago</i>, la prima di Zanoli...

La prodezza di Palmieri su calcio di punizione salva il Napoli e l'imbattibilità azzurra in casa. Una rete strepitosa che condanna il Milan, i rossoneri erano a un passo dal successo corsaro. Un punto d'oro in chiave salvezza per la squadra di Beoni, l'unica nota negativa è l'infortunio di Esposito che ha lasciato in dieci gli azzurri nei minuti finali. Fasciatura vistosa per il numero cinque. Tanti i festeggiamenti al triplice fischio finale, ma c'è da pensare subito alla prossima sfida con la Lazio.

Le pagelle

Schaeper 6 – Non ha colpe sul gol subito. Sicuro nelle uscite.

Zanoli 5.5 – Prima presenza in azzurro per l’ex Carpi. Il terzino destro si limita alla fase difensiva, partecipando poco a quella offensiva. C’è tanto da migliorare per affermarsi nel Napoli. 

Esposito 6 – Impeccabile nelle chiusure aeree, bravo ad anticipare gli attaccanti rossoneri. Una garanzia per la retroguardia azzurra. Esce all'85' per infortunio, vistosa fasciatura per lui.

Senese 5.5 – Prestazione in chiaroscuro per il difensore centrale. In difficoltà su Tsadjout, la fisicità dell'attaccante rossonero si fa sentire.

Scarf 5.5 – Tiago Dias è il suo incubo, non riesce a fermare i dribbling ubriacanti del numero dieci rossonero. In fase offensiva sono poche le sovrapposizioni.

Otranto 5.5 – Prestazione poco convincente, in cabina di regia viene sovrastato dalla fisicità dei centrocampisti del Milan (dal 33’st Vecchione sv). 

Basit 5.5 – Una palla persa che permette a Tiago Dias di insaccare la palla in rete. Lento e macchinoso, i rossoneri s’impongono a centrocampo.

Mezzoni 5.5 – L’infortunio subito a inizio primo tempo condiziona la gara dell’esterno offensivo azzurra. Zoppica ma stringe i denti. Più volte sciupa la rete del pareggio (dal 33’st Sgarbi sv). 

Gaetano 6 – Manca solo il gol alla prestazione sufficiente del talento azzurro. Dribbling e difesa della palla sono i punti di forza del numero dieci. Assist e giocate sopraffine, questo è Gianluca Gaetano (dal 40’st D’Ignazio sv). 

Zerbin 6 – Al 2’ ha la possibilità di segnare ma sciupa clamorosamente. Corre e lotta sulla fascia sinistra, da aggiustare la mira per l’esterno azzurro.  

Palmieri 6 – La prodezza su punizione salva la squadra di Beoni. Gara dispendiosa per l'attaccante azzurro, suda per la maglia e non si arrende mai. Bravo che in fase di pressing.

di Simone Scala (Twitter: @SimoneScala17)

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    18

    8
    6
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    12

    7
    4
    0
    3
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo SpalSpal

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

McManaman: "Il PSG mi ha deluso, curioso di vedere come giocheranno a Parigi! Contro il Napoli sarà diverso..."