Roma, Mourinho: "Non sono uno str***o, domani giocherà la stessa formazione della Juve. Spalletti sa come farci male. Se batto 6-1 gli azzurri..."

Le Interviste  
Roma, Mourinho: Non sono uno str***o, domani giocherà la stessa formazione della Juve. Spalletti sa come farci male. Se batto 6-1 gli azzurri...

Roma-Napoli, Mourinho in conferenza stampa

Napoli Calcio - Josè Mourinho ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida dell'Olimpico contro il Napoli:

Roma-Napoli, Mourinho in conferenza stampa

"Non è una svolta, stiamo facendo un campionato positivo, con prestazioni più positive dei risultati. Abbiamo 15 punti, ne meritavamo di più. La partita è difficile, loro le hanno vinte tutte e stanno bene. Zaniolo e Karsdorp? Sono pronti per giocare, gioca la squadra che ha giocato con la Juve. La proprietà ha speso tanti soldi per fare bene. Sono stati spesi soldi per pulire e cercare di creare condizioni per un progetto che ha bisogno di tempo. Quando qualcuno dice che Mourinho non è contento è una bugia e non poteva essere più grande. Mourinho vuole più calciatori? Sì, come tutti. Mourinho vuole giocatori dello stesso livello? Sì, ma Mourinho non è uno stronzo e ha rispetto per i Friedkin e per Tiago Pinto. Mourinho accetta la situazione e la capisce. Un risultato del genere come quello di Bodo capita una volta nella vita, ma l'unico responsabile sono io. Per me un 6-1 col Napoli non cancellerebbe nulla, non cancella i miei errori. La prossima volta col Bodø gioca la squadra di sempre, e se poi qualcuno s'infortunia è un peccato. Qui lavoriamo tanto, ma abbiamo ereditato una cicatrice emozionale di un record di infortuni che in vita mia non ho mai vista: in Ucraina ho fatto alcuni cambi, ma c'erano comunque Smalling, Ibanez, Pellegrini, eravamo bilanciati.Non c'è alcun complesso, l'unica cosa che interessa è che nelle ultime due stagioni siamo arrivati sesti e settimi. Se quest'anno finiamo più in alto e non vinciamo contro nessuna big, non è un problema. A me piace giocare i big match, pensare ai risultati del passato è un limite. Domani affrontiamo il Napoli, cerchiamo di vincere".

Il Napoli è una grande squadra e sarà una partita contro un grande allenatore. Sarà difficile per noi, ma nemmeno facile per loro. Abbiamo grandi giocatori e grande allenatore. Avrò un piacere tremendo nel salutare prima e dopo Spallettone.

Lo sfogo dopo la sconfitta con il Bodo/Glimt?
"Quando noi avevamo quattro vittorie in quattro gare di Serie A io ho detto scherzando di San Pietro. Se Chiellini si infortuna gioca de Ligt. Se Alex Sandro è stanco gioca De Sciglio, faccio l'esempio con Max perché non si arrabbia con me. La nostra squadra in qualche ruolo ha soluzioni di livello. In altre no e non c'è da nasconderlo. Stiamo costruendo una squadra, ma abbiamo bisogno di costruire una rosa e serve più mercato, più soldi e i proprietari che stanno facendo uno sforzo incredibile per migliorare il club a tutti livelli devono essere rispettati.

Penso che il Napoli deve preoccuparsi di Zaniolo e Mkhitaryan. Loro sono bravi, tutti bravi, ma anche Zaniolo, Mkhitaryan ed El Shaarawy sono bravi. Dobbiamo sfruttare i punti forti degli avversari, ma anche Luciano sa che deve preoccuparsi di noi".

Josè Mourinho
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    50

    21
    15
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    48

    21
    15
    3
    3
  • logo NapoliNapoliCL

    43

    21
    13
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    42

    21
    12
    6
    3
  • logo JuventusJuventusEL

    41

    22
    12
    5
    5
  • logo RomaRomaECL

    35

    22
    11
    2
    9
  • logo LazioLazio

    35

    22
    10
    5
    7
  • logo FiorentinaFiorentina

    32

    20
    10
    2
    8
  • logo TorinoTorino

    31

    21
    9
    4
    8
  • 10º

    logo VeronaVerona

    30

    22
    8
    6
    8
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    29

    22
    8
    5
    9
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    28

    22
    7
    7
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    27

    20
    8
    3
    9
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    20

    20
    4
    8
    8
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    22
    5
    5
    12
  • 16º

    logo SpeziaSpezia

    19

    21
    5
    4
    12
  • 17º

    logo VeneziaVenezia

    18

    21
    4
    6
    11
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    16

    22
    3
    7
    12
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    12

    21
    1
    9
    11
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    11

    20
    3
    2
    15
Back To Top