Juventus, Pirlo: "Primo trofeo da allenatore speciale, dispiace per Rino ma mi porto a casa la vittoria"

Le Interviste  
Juventus, Pirlo: Primo trofeo da allenatore speciale, dispiace per Rino ma mi porto a casa la vittoria

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, dopo la vittoria in Coppa Italia sul Napoli

Napoli calcio – Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni a RAI Sport al termine della partita contro il Napoli. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24:

“Alzare il primo trofeo da allenatore è un qualcosa di speciale, di diverso, è anche meglio che vincere da calciatore. Nelle finali è difficile vedere squadre che giocano bene, era importante vincere. Siamo scesi in campo determinati e quando è così ci sta che possa girarti anche bene. Mi dispiace per Gattuso ma alleniamo due squadre importanti e mi porto a casa la vittoria. Volevamo dimostrare che non siamo quelli dell'altra sera e siamo scesi in campo con determinazione e spirito di sacrificio. Cuadrado è stato asintomatico e quindi si è allenato alla grande. Non ci aspettavamo potessero reggere tanto a lungo, mentre ci è riuscito e gli vanno fatti i complimenti. Arthur ha avuto un inizio difficile perché veniva da una lunga inattività. Adesso è tornato e sta bene, stasera ha dimostrato il suo valore. Da inizio anno cerchiamo di portare avanti questa idea di gioco, ma di domenica in domenica dobbiamo spesso rinunciare a degli elementi. Il gruppo mi segue e stasera ha dimostrato grande attaccamento alla maglia perché non meritavamo tutte queste critiche. Mandzukic? Era libero, credo possa servire al Milan. E' un buon acquisto. Ci sta di attirare delle critiche quando inizi ad allenare e parti subito dalla Juventus".

Andrea Pirlo Juventus
Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    59

    25
    18
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    53

    25
    16
    5
    4
  • logo JuventusJuventusCL

    49

    24
    14
    7
    3
  • logo AtalantaAtalantaCL

    49

    25
    14
    7
    4
  • logo RomaRomaEL

    47

    25
    14
    5
    6
  • logo NapoliNapoliEL

    44

    24
    14
    2
    8
  • logo LazioLazio

    43

    24
    13
    4
    7
  • logo VeronaVerona

    38

    25
    10
    8
    7
  • logo SassuoloSassuolo

    36

    24
    9
    9
    6
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    31

    25
    9
    4
    12
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    29

    25
    7
    8
    10
  • 12º

    logo BolognaBologna

    28

    25
    7
    7
    11
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    27

    25
    6
    9
    10
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    25

    25
    6
    7
    12
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    25

    25
    6
    7
    12
  • 16º

    logo BeneventoBenevento

    25

    25
    6
    7
    12
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    21

    25
    5
    6
    14
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    20

    23
    3
    11
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    15

    25
    2
    9
    14
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    25
    3
    3
    19
Back To Top