Insigne: "Orgoglioso di aver rinnovato, Napoli è casa mia: ora voglio vincere. Papà? I miei compagni mi prendono in giro"

Le Interviste  
Insigne: Orgoglioso di aver rinnovato, Napoli è casa mia: ora voglio vincere. Papà? I miei compagni mi prendono in giro

Lorenzo Insigne ha firmato il rinnovo del contratto e, in conferenza stampa congiunta con il presidente De Laurentiis, ha dichiarato: "Sono più che felice, è quello che sognavo da piccolo e che immaginavo. Volevo stare più a lungo possibile con questa maglia, sono orgoglioso e fiero di aver rinnovato per altri cinque anni. Ho sempre sognato di giocare col Napoli, spero di non toglierla più e voglio vincere qualche trofeo importante. Essendo napoletano so che i tifosi si aspettano sempre qualcosa di più. Ho sempre cercato di dare il massimo, di dimostrare il triplo: iniziai male, ma essendo cresciuto nelle difficoltà sapevo di poterne uscire alla grande. Il rinnovo è merito anche dei miei compagni".

Sullo scudetto: "Quest'anno abbiamo fatto grandi risultati. Continuando a lavorare così, penso che l'anno prossimo ci toglieremo grandi soddisfazioni e lotteremo per trofei importanti in qualsiasi campo. Che sia Champions League oppure Europa League, cercheremo di portare alla gente un trofeo".

Rinnovo - "Se uno lo chiede, è giusto che dia il massimo perchè con i risultati in campo la società ed il presidente se ne accorgono al di là dei risultati, con De Laurentiis c'è sempre stata una grande intesa. Sono contento di aver rinnovato, era la mia prima scelta: ho sempre dato il massimo anche quando sono partito male, non ho mai mollato perchè non si molla mai. Dovevo pensare solo a giocare, non al contratto: bisogna concentrarsi sul campo, per i contratti ci sono gli agenti ed i direttori sportivi. Sono contento di aver dato una mano ai compagni, lotteremo fino alla fine per il secondo posto che meritiamo".

Sul futuro - "Se a 13 anni mi avessero pronosticato questo futuro avrei detto 'ma siete pazzi?'. C'era ancora Giuseppe Santoro, ieri mi ha scritto un messaggio e lo ringrazio. Se mi avessero parlato di un altro contratto quinquennale non ci avrei creduto. Sono contento di questa scelta, spero che tra cinque anni parleremo di un altro rinnovo: Napoli è casa mia".

Sul papà - "E' stato lui in trattativa con De Laurentiis (ride, ndr). Mi accompagna sempre, ogni tanto i compagni mi prendono in giro ma non mi interessa...quando facciamo le foto di squadre mi dicono 'aspettiamo il papà di Insigne'. Devo tanto ai miei genitori, non mi hanno mai fatto mancare nulla. Ringrazio mia moglie e i miei figli che mi sopportano a casa, li amo e spero che mi staranno sempre vicino".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Sky - Icardi primo obiettivo, ma occhio al nome a sorpresa! Giuntoli potrebbe già averlo in tasca