Agostinelli: "Osimhen in crisi, ha la testa divisa tra progetto e rinnovo. Deve darsi una mano da solo"

Le Interviste  
Agostinelli: Osimhen in crisi, ha la testa divisa tra progetto e rinnovo. Deve darsi una mano da solo

Le parole di Agostinelli su Osimhen

In diretta a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport, è intervenuto Andrea Agostinelli, allenatore: "Napoli-Inter lascia una squadra migliorata e di nuovo in crescita. Ho rivisto a tratti il Napoli dello scorso anno, ma l'Inter è un'avversaria quasi perfetta ora. Meritano il primo posto, per il lavoro che sta svolgendo Inzaghi. Ripetersi per il Napoli è impossibile, per quanto la rosa del Napoli sia obbligata a lottare per lo Scudetto fino alla fine. E' difficile rimettersi in riga per i primi posti, ma la qualificazione alla Champions è il minimo sindacale per il Napoli.

Mazzarri? Walter è un grandissimo allenatore, non sempre gli viene dato il credito che merita. De Laurentiis ha scelto la persona ideale a cui dare in mano la sua squadra, è esperto e può far tornare il Napoli importante. Poi bisogna mettersi in testa che, dopo Spalletti, nessun allenatore sarebbe riuscito a riproporre il calcio giocato lo scorso anno.

Osimhen in crisi? Deve darsi una mano da solo, sennò non torna tra i primi 3 attaccanti in Europa. Ha la testa divisa tra progetto e rinnovo, forse. Se non si convince dell'ambiente Napoli, è difficile rivederlo ad alti livelli. Mazzarri sa come dare fiducia a giocatori come Osimhen e come Kvara, che forse hanno perso anche un po' di autostima e di tranquillità ad inizio stagione. Devono riprendere entrambi il loro livello normale e l'allenatore ci mette tutto quello che ha per farlo tornare al massimo"

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    60

    23
    19
    3
    1
  • logo JuventusJuventusCL

    53

    23
    16
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    52

    24
    16
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    42

    23
    13
    3
    7
  • logo BolognaBolognaEL

    39

    23
    10
    9
    4
  • logo RomaRomaECL

    38

    24
    11
    5
    8
  • logo FiorentinaFiorentina

    37

    23
    11
    4
    8
  • logo LazioLazio

    37

    23
    11
    4
    8
  • logo NapoliNapoli

    35

    23
    10
    5
    8
  • 10º

    logo TorinoTorino

    33

    23
    8
    9
    6
  • 11º

    logo MonzaMonza

    30

    24
    7
    9
    8
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    29

    24
    7
    8
    9
  • 13º

    logo LecceLecce

    24

    24
    5
    9
    10
  • 14º

    logo FrosinoneFrosinone

    23

    24
    6
    5
    13
  • 15º

    logo EmpoliEmpoli

    21

    24
    5
    6
    13
  • 16º

    logo SassuoloSassuolo

    20

    23
    5
    5
    13
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    19

    23
    2
    13
    8
  • 18º

    logo VeronaVeronaR

    19

    24
    4
    7
    13
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    18

    24
    4
    6
    14
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    13

    24
    2
    7
    15
Back To Top