Bologna, Coppola: "Fares ragazzo dal passato difficile, ma quante multe prendeva a Verona! Zaccagni? L'ho visto fare anche il terzino, però la casacca del Napoli pesa" [ESCLUSIVA]

Esclusive  
Bologna, Coppola: Fares ragazzo dal passato difficile, ma quante multe prendeva a Verona! Zaccagni? L'ho visto fare anche il terzino, però la casacca del Napoli pesa [ESCLUSIVA]

Ferdinando Coppola, preparatore dei portieri del Bologna, ha rilasciato un'intervista durante lo Speciale Calciomercato su CalcioNapoli24 Tv. Ha parlato di Zaccagni e...

Ferdinando Coppola, preparatore dei portieri del Bologna ed ex calciatore di Napoli ed Hellas Verona, nonchè compagno di squadra di Mattia Zaccagni che piace molto agli azzurri, e di Mohamed Fares, è intervenuto nel corso di Speciale Calciomercato, in diretta su Calcio Napoli 24 Tv:

Ferdinando Coppola ai tempi dell'Hellas Verona.

"Mattia è un ragazzo eccezionale, sa stare in gruppo e da calciatore vuole sempre migliorarsi, allenamento dopo allenamento. Quando giocavo a Verona con lui ebbi modo di apprezzare le sue grandi qualità. In una partita di Coppa Italia a Bologna fu schierato da terzino destro e fornì un'ottima prova. E' un giocatore intelligente, duttile, con una buona dose di personalità ed anche fisicamente se la gioca. Non è prestante come statura, ma si fa valere. Mi aspettavo che Zaccagni si ritagliasse un ruolo importante nel campionato italiano, c'è da dire che gli ultimi due campionati gli hanno dato una grande consapevolezza. In fase realizzativa non mi aspettavo questa sua vena, però la sua voglia di migliorarsi e la sua disponibilità per l'allenatore l'hanno migliorato tantissimo. Un bel lavoro l'ha fatto in precedenza Fabio Pecchia che lo allenava a Verona. Gli ha sempre dato fiducia e le qualità di Zac si sono sempre viste. Io in quel Verona facevo da chioccia ai giovani e quando entri in quella fase calante un calciatore fa sempre fatica a rapportarsi da amico coi ragazzi. Con lui avevo un bel rapporto poi è un romagnolo ed ha l'indole godereccia. Lo vedrei benissimo a Napoli che sarebbe un banco di prova notevole perchè la casacca azzurra pesa e le aspettative sono diverse. Potrebbe, però, essere il momento giusto per lui. Ruolo? Con me a Verona giocava da centrocampista centrale, ora con Juric gioca più avanti. Oggi non è nemmeno facile giocare nel Napoli sulla trequarti perchè dalla mediana in su gli azzurri sono molto coperti e molto forti. I giocatori con cui dovrebbe competere hanno una caratura importante. Se è stato richiesto ed è entrato nel monitor di Giuntoli è perchè pensano possa arricchire l'organico del Napoli. Fares? Ho saputo appena che s'è reso protagonista di una donazione per quel rider napoletano che è stato scippato del suo scooter. Anche con lui a Verona avevo un ottimo rapporto, mi vedeva come un suo consigliere. Ricordo a Verona gli fecero qualche multa per qualche comportamento non proprio perfetto, ma nulla di grave. Si trattava di cose che rientrano nel modo di fare di un ragazzo di vent'anni com'era Fares all'Hellas. Purtroppo il calcio ti obbliga a crescere quanto prima è possibile. Il gesto che ha fatto Fares fa capire ciò che capimmo quando lo conoscemmo. Anche lui ha vissuto situazioni molto difficili e non le dimentica. Questo gesto gli fa onore. Ora è un calciatore importante, già a Verona lo tenevano in grande considerazione, si aspettava quel grado di maturazione che non sempre scatta presto". 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo MilanMilanCL

    43

    18
    13
    4
    1
  • logo InterInterCL

    40

    18
    12
    4
    2
  • logo RomaRomaCL

    37

    19
    11
    4
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    34

    17
    11
    1
    5
  • logo JuventusJuventusEL

    33

    17
    9
    6
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    33

    18
    9
    6
    3
  • logo LazioLazio

    31

    18
    9
    4
    5
  • logo SassuoloSassuolo

    30

    18
    8
    6
    4
  • logo VeronaVerona

    27

    18
    7
    6
    5
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    23

    18
    7
    2
    9
  • 11º

    logo BeneventoBenevento

    22

    19
    6
    4
    9
  • 12º

    logo BolognaBologna

    20

    18
    5
    5
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    18

    18
    4
    6
    8
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    18

    19
    4
    6
    9
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    17

    18
    4
    5
    9
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    15

    18
    3
    6
    9
  • 17º

    logo CagliariCagliari

    14

    18
    3
    5
    10
  • 18º

    logo TorinoTorinoR

    14

    19
    2
    8
    9
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    13

    18
    2
    7
    9
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    12

    18
    3
    3
    12
Back To Top