Le 10 cose che non sapevi di Pépé: la "Perla nera" che ha battuto Hazard e stregato Bielsa, l' hat-trick d'esordio e l'amicizia con Malcuit

Editoriale  
Nicolas PépéNicolas Pépé

Nicolas Pépé è tra gli obiettivi di mercato del Napoli: l'attaccante del Lille è seguito dagli azzurri, ecco 10 curiosità del classe 1995

Nicolas Pépé, astro nascente del calcio internazionale, è uno degli obiettivi di mercato del Napoli per rinforzare il reparto offensivo. Attaccante 24enne del Lille, il giovane ivoriano sta stupendo tutti attirando su di se le attenzioni dei maggiori i top club europei. Valutato 80 milioni dal club francese, per lui si potrebbe aprire presto un'asta di mercato con il Napoli pronto a battagliare pur di averlo. In attesa di scoprire il suo futuro (sperando che possa essere azzurro), andiamo a conoscere 10 ed inedite curiosità di questo baby prodigio: 

Nicolas Pépé

Pépé-Napoli, 10 cose che non sapevi dell'attaccante ivoriano

1. Nasce in Francia, a Mantes La Jolie, il 29 maggio 1995 ma sceglie la nazionalità ivoriana dei genitori. Sin da subito mostra interesse per il calcio dimostrando di avere dei numeri non comuni per la sua età. La sua scalata è infatti fulminea: nel 2013 gioca con i dilettanti del Poitiers, sei anni dopo si qualifica in Champions da protagonista. E' mancino e fa della verticalità, velocità e tecnica le sue armi principali. E' un esterno destro offensivo ma all'occorrenza ha ricoperto anche il ruolo di centravanti 

2. Esordisce il 26 agosto 2014 con l'Angers nella partita di Coupe de la Ligue contro l'Arles-Avignon. Il suo debutto da titolare avviene il 15 novembre 2014 nel settimo turno di Coppa di Franca contro i Jeunes d'Argentré du Plessis: in quell'occasione sigla una tripletta che lo proietta immediatamente sotto le luci della ribalta. 

3. Nel 2015 gioca in prestito all'Orleans (terza divisione francese) collezionando nell'annata ben 7 reti: queste prestazioni gli valgono il titolo di miglior giovane del torneo

4. Il 19 novembre 2016, nella trasferta di Rennes, segna il suo primo gol in Ligue 1 con la maglia dell'Angers: si ripeterà la settimana successiva contro il St.Etienne

5. Nel 2017 firma un contratto quinquennalle con il Lille, riuscendo immeditamente a ritagliarsi uno spazio in squadra: firma i suoi primi gol (doppietta) contro il Metz, chiudendo poi la stagione con 13 centri riuscendo a salvare la squadra

6. Il suo approdo al Lille è voluto da Marcelo Bielsa, che lo osservò attentamente all'Angers. Il rapporto con il tecnico argentino, che lo schierò da centravanti, non fu però dei migliori: tornerà ad essere impegato da esterno con Christophe Galtier (che subentra a Bielsa nel dicembre 2017) con risultati impressionanti

7. Lo stesso Galtier lo ha paragonato per movenze ad Arjen Robben, vista la grande abilità nel rientrare sul piede forte e calciare a rete. La sua rapidità, inoltre, gli è valsa il soprannome di "Perla Nera" (stesso nickname che fu attribuito ad un mostro sacro come Pelè)

8. La stagione appena trascora è quella della definitiva consacrazione: ben 22 gol ed 11 assist con la maglia del Lille, che gli valgono il titolo di vice-capocannoniere in Ligue 1 alle spalle di Mbappè. Numeri migliori anche di quelli di Eden Hazard, ultimo giocatore del Lille a superare quota 20 gol in una stagione (2011/12 con Rudi Garcia in panchina). A suon di giocate Pépé trascina i suoi compagni alla storica qualificazione alla prossima Champions League

9. E' un grande amico del napoletano Malcuit. I due si sentono spesso ed hanno mantenuto un rapporto importante: negli ultimi giorni, infatti, una foto postata erroneamente dal terzino azzurro ha di fatto scatenato ancor di più le voci di mercato

10. Ha confessato recentemente di essere maturato molto dal punto di vista mentale. In passato infatti, dichiarò a France Football che "A Orleans ero uno showman: mi divertivo a irridere e umiliare gli avversari”Adesso invece in campo si comporta da leader a suon di gol e giocate: Pépé incanta la Francia ed ora è pronto al grande salto... magari in azzurro Napoli! 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Un tifoso contro Alvino: "Dici da un mese e mezzo che è tutto fatto per James, insultavi chi parlava di Cavani!" Pronta la replica: "Situazioni diverse: ecco perché" [VIDEO]