Calzona in conferenza: "Grazie ai tifosi per il sostegno! Sono soddisfatto, ho un'idea su Raspadori. Kvara? Prestazione non fantastica" | VIDEO

Diretta fonte : dal nostro inviato, Manuel Guardasole
Calzona in conferenza stampaCalzona in conferenza stampa

Conferenza stampa di Francesco Calzona dopo Napoli-Barcellona, le parole dell'allenatore del Napoli

Ultime notizie UEFA Champions League - Gentili spettatrici e spettatori di CalcioNapoli24, vi diamo il benvenuto alla conferenza stampa posta partita di Napoli-Barcellona con le dichiarazioni del nuovo allenatore Francesco Calzona. Vi mostreremo tutto in diretta sul nostro canale Youtube e in tv, al canale 79 DTTCalcioNapoli24 TV.

Napoli-Barcellona, conferenza Calzona

Di seguito le dichiarazioni in conferenza stampa dell'allenatore del Napoli Francesco Calzona dallo stadio Maradona: 

"Sensazioni? Intanto il pubblico è stato fantastico, nella prima mezz'ora eravamo veramente in difficoltà e non ho sentito un fischio, questo non è da tutti. Grazie ai tifosi che hanno aiutato la squadra nel momento difficile. Mi è piaciuta la voglia di recuperare la partita, dobbiamo lavorare tantissimo a livello tattico. Ho avuto buone risposte da chi è subentrato, sono molto contento di questo.

Che partita è stata? Precisamente è ciò che penso, ho chiesto alla squadra di stare stretta e compatta. Giocano con un trequartista, lo cercano tantissimo. Volevo una squadra stretta e corta, la prima mezz'ora non ci siamo riusciti. Non abbiamo messo pressione davanti e siamo andati in difficoltà. Con una squadra che ci lavori da due giorni. Ma sono contento perché la squadra ha dimostrato che non vuole mollare, uscire dal momento difficile. Potevamo perderla ma l'abbiamo pareggiata. Alla fine pensavo anche che potevamo vincerla ma sono soddisfatto.

Ritorno? Chiaro che giocare a Barcellona è difficile per tutti, il pari ci tiene in corsa e noi vogliamo passare il turno: aspiriamo a farlo quanto il Barcellona, sarà una partita difficile per noi ma noi vogliamo assolutamente migliorare ciò che abbiamo fatto stasera. Possiamo lavorare essendoci settimane davanti per prepararla.

Questa squadra in questi mesi ha cambiato spesso modulo, perdendo delle certezze: siamo tornati a fare il 4-3-3, ogni allenatore ha le sue idee. C'è poco tempo io voglio ordine in campo. C'è poco tempo, io lo sapevo. Penso che possiamo migliorare, non so quanto. Dipende anche da altre cose ma sicuramente possiamo migliorare.

Raspadori? Un giocatore di grandissima intelligenza e di disponibilità, ha le qualità per giocare in tanti ruoli: trequartista, attaccante centrale tirandosi fuori, esterno destro e sinistro. Ho parlato con lui, gli ho detto dove volevo impiegarlo ed è stato disponibile: mi è piaciuto, onestamente non so se può fare la mezz'ala. Mi è balenata una mezz'idea, vediamo. Davanti segniamo poco e per ora voglio sfruttarlo lì.

Kvara? Sono anziano, assolutamente è stato sostituito e magari la prestazione non è stata fantastica ma è normale che un calciatore possa avere una serata storta. Si metterà sotto, lavorerà e non m'è dispiaciuto tatticamente. Gli è mancato il guizzo nel saltare l'uomo ma non ha fatto malissimo tatticamente. Sono abbastanza felice.

Come stiamo atleticamente? Il problema è più mentale che fisico, la reazone degli ultimi venti minuti dice che fisicamente stiamo abbastanza bene. Il fatto di aver lottato fino al 95' e di aver provato a vincerla, mi soddisfa: la squadra ha ritrovato spirito vincente e questa è una buona cosa per il futuro".

23.47 - Termina la conferenza di Calzona.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    82

    31
    26
    4
    1
  • logo MilanMilanCL

    68

    31
    21
    5
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    31
    18
    8
    5
  • logo BolognaBolognaCL

    58

    31
    16
    10
    5
  • logo RomaRomaEL

    55

    31
    16
    7
    8
  • logo AtalantaAtalantaECL

    50

    30
    15
    5
    10
  • logo NapoliNapoli

    48

    31
    13
    9
    9
  • logo LazioLazio

    46

    31
    14
    4
    13
  • logo TorinoTorino

    44

    31
    11
    11
    9
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    43

    30
    12
    7
    11
  • 11º

    logo MonzaMonza

    42

    31
    11
    9
    11
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    38

    31
    9
    11
    11
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    30

    31
    7
    9
    15
  • 14º

    logo LecceLecce

    29

    31
    6
    11
    14
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    28

    31
    4
    16
    11
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    28

    31
    7
    7
    17
  • 17º

    logo VeronaVerona

    27

    31
    6
    9
    16
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    26

    31
    6
    8
    17
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    25

    31
    6
    7
    18
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    15

    31
    2
    9
    20
Back To Top